Inviare un messaggio

In risposta a:
MIGRANTI, REATO DI CLANDESTINITA’, E COSTITUZIONE ....

"DDL SICUREZZA": DISOBBEDISCO!!! UN APPELLO ALLA DISOBBEDIENZA CIVILE - di Carlo Olivieri

io, cittadino della Repubblica Italiana, dichiaro, a chiare lettere e sin da ora, di non riconoscere questi provvedimenti approvati dal Parlamento italiano e la mia intenzione di disobbedire a tali norme ogni qualvolta si presenterà l’occasione
venerdì 15 maggio 2009 di Federico La Sala
[...] Disobbedisco e disobbedirò perché credo nella Costituzione italiana, la quale, nell’articolo 2, "riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo" - e quindi non solo dei cittadini di nazionalità italiana - e dichiara, nell’articolo 3, che "tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione politica, di condizioni personali e sociali".
Disobbedisco e disobbedirò perché il (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: