Poster un message

En réponse à :
Giustizia

Borsellino, il giudice Michele Barillaro scrive a "la Voce di Fiore", che risponde e chiede

vendredi 31 juillet 2009 par Emiliano Morrone
Gentilissimo Sig. Morrone,
prendo atto di una nuova circostanza nella quale Lei cita il mio nome ed il mio punto di vista sulla strage di via d’Amelio. Mi sento dunque investito, dato il protrarsi di interpretazioni altrui del mio pensiero, di inviarle un piccolo chiarimento del tutto - mi creda - privo di polemiche nonostante la sua lettera a Salvatore Borsellino del marzo scorso ed il commento di quest’ultimo siano invece ricche di gratuite accuse infamanti nei miei confronti.
Non ci (...)

En réponse à :

> Borsellino, il giudice Michele Barillaro scrive a "la Voce di Fiore", che risponde e chiede

mercredi 29 juillet 2009

per michele barillaro : Lei conclude la sua risposta con la (tremenda) frase "Accontentiamoci dunque [...] della verità processuale ...".

Mi permetta, è una frase raccapricciante per un semplice motivo : perchè è stata pronunciata dalla persona che al mondo dovrebbe conoscere meglio la realtà dei fatti della strage di via d’amelio ; e proprio per tutti i dubbi (legittimi) sollevati in questi 17 anni da salvatore borsellino, morrone ed altri, non si giustifica assolutamente quello che scrive, ... o meglio, si giustifica solo se sta rispettando un ordine (ad esempio di un certo mancino) di non scomodare i piani alti.

Qui c’è poco da ACCONTENTARSI, qui bisogna lottare fino alla fine affinchè la verità venga a galla, ... altro che accontentarsi, ma per cortesia.

cordialmente

michele labriola - potenza


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :