Inviare un messaggio

In risposta a:
ITALIA: "STATO" DI ECCEZIONE, "STATO" DI MENZOGNA, "STATO" DI FOLLIA, E RIPRISTINO DELLA VERITA’. STORIA D’ITALIA (1994-2009): ABUSO ISITUZIONALE DEL NOME "ITALIA" E GUERRA AL’ITALIA DEL PARTITO "FORZA ITALIA".

SCONTRO TRA NAPOLITANO E BERLUSCONI. L’ULTIMO ATTACCO ALL’ITALIA!!! Il Presidente della "Repubblica" del "Popolo della liberta" si scusa con il Presidente della Repubblica: "Ho esagerato, ma era un comizio". Vuole continuare il "gioco" e grida: "Forza Italia"!!! Una nota di Carmelo Lopapa - a cura di Federico La Sala

DIMISSIONI SUBITO!!!: BERLUSCONI CONTINUA A CANTARE LA "SUA" CANZONE. IL PRESIDENTE DELL’ "ITALIA", DEL "POPOLO DELLA LIBERTA’", SONO IO: "FORZA ITALIA" ... E CONTINUA AD ATTENTARE ALLA VITA DELLE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE
martedì 29 settembre 2009 di Federico La Sala
[...] La parola d’ordine del Cavaliere tuttavia evitare lo scontro frontale. Tenere un profilo basso, evitare di alzare i toni. Impedire che si ritorni al clima da "guerra fredda" che si era instaurato tra Palazzo Chigi e Quirinale ai tempi del caso Eluana. Il capo del governo non intende inasprire i rapporti per un paio di motivi, assai concreti. Il primo ha a che fare con lo scudo fiscale in via di approvazione alla Camera. Berlusconi e Tremonti sanno bene che il testo non coincide (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: