Poster un message

En réponse à :
DIO, NATURA, TECNICA COMUNICATIVA, E DEMOCRAZIA. IL "CHARISMA" DELL’ITALIA E IL "CHARISMA" DEGLI ITALIANI E DELLE ITALIANE.

CARISMA, COSTITUZIONE, E POLITICA : AL DI LA’ DELLA TRAPPOLA ATEA E DEVOTA. Una importante provocatoria riflessione di Lidia Ravera - con una nota di Federico La Sala

(...) si è aperta la caccia al “carisma”. Ci si chiede ininterrottamente chi ce l’ha e chi non ce l’ha. Si accavallano conversazioni affannose (...)
lundi 18 octobre 2010 par Federico La Sala
LA CACCIA AL CARISMA E LA COSTITUZIONE IN AGONIA
UN OMAGGIO A LIDIA RAVERA. Ciò che qui è ripresa è una ironica e brillante nota di Lidia Ravera, intitolata "AAA carisma cercasi". Per essere apprezzata a pieno, credo però che siano necessarie alcune precisazioni a margine, sia che intendiamo per "carisma" un dono della Natura, sia che lo intendiamo come un dono di Dio, sia che lo intendiamo come un dono della Tecnica Comunicativa (l’Arte della Persuasione, la Retorica).
Innanzitutto, è (...)

En réponse à :

> CARISMA, COSTITUZIONE, E POLITICA : AL DI LA’ DELLA TRAPPOLA ATEA E DEVOTA. Una importante provocatoria riflessione di Lidia Ravera - con una nota di Federico La Sala

vendredi 15 octobre 2010

Carisma : Per lodare l’uomo o per dar gloria a Dio ?

“UN GOVERNANTE”, scriveva Senofonte, famoso storico e generale greco, “non solo dovrebbe essere migliore dei suoi sudditi, ma dovrebbe anche esercitare su di loro un forte ascendente”. Invece di ascendente oggi molti parlerebbero di carisma.

Naturalmente non tutti i governanti umani hanno carisma. Ma quelli che ce l’hanno se ne servono per suscitare nelle masse devozione nei propri confronti e asservirle ai propri fini. Forse l’esempio recente più tristemente noto è quello di Adolf Hitler. Nel 1933 “per la stragrande maggioranza dei tedeschi Hitler era già circondato, o doveva esserlo in seguito, dall’aureola di condottiero inviato dalla provvidenza”, scrive William L. Shirer nella sua Storia del Terzo Reich. “Gli ubbidirono ciecamente, come se fosse dotato di una mente divina, nei tempestosi dodici anni che seguirono”.

Anche la storia religiosa è costellata di leader carismatici che infiammarono gli animi dei loro seguaci ma che li portarono alla rovina. “Badate che nessuno vi svii”, avvertì Gesù, “perché molti verranno in base al mio nome, dicendo : ‘Io sono il Cristo’, e svieranno molti”. (Matteo 24:4, 5) Falsi Cristi dotati di carisma non comparvero solo nel I secolo. Negli anni ’70 del nostro secolo Jim Jones si proclamò “messia del Tempio del Popolo”. Venne definito un “ecclesiastico dotato di carisma” che esercitava “uno strano ascendente sulle persone” : nel 1978 fu l’istigatore di uno dei più grandi suicidi in massa della storia.

È evidente che il carisma può essere un dono pericoloso. La Bibbia però parla di un diverso tipo di dono, o doni, che Dio rende disponibile a tutti per il bene di tutti. Il termine greco che indica questo dono, chàrisma, ricorre 17 volte nella Bibbia. Un grecista lo definisce ‘un dono gratuito e immeritato, concesso a un uomo che non se lo è guadagnato, qualcosa che si ottiene per grazia di Dio e che non si sarebbe mai potuto raggiungere o avere con i propri sforzi’.

Distinti Saluti...con l’Inchino a chi lo usa correttamente ; come Dio lo ha’ prescritto e concesso-gratuito- immeritato.

Per coloro che NON lo usano con tale proposito allora...... Sopportiamo le persone Moleste e preghiamo Dio che crepano presto.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :