Poster un message

En réponse à :
ANTROPOTECNICA E ANTIGRAVITAZIONE. USCIRE DALLA CAVERNA PLATONICA, E NON RICADERE NELL’ILLUSIONE DEL SUPERUOMO ....

DALLA STALLA ALLE STELLE. Peter Sloterdijk ti ordina di "cambiare la tua vita" e allenarti all’ascensione, ma senza la lezione di Kant (e di Dante) il suo è solo e ancora il sogno dell’"uomo supremo" del nuovo "cattolicesismo per il popolo". Un’intervista di Marco Filoni - a c. di Federico La Sala

Le idee di Peter Sloterdijk hanno conquistato Habermas e gli studiosi francesi. La filosofia è un personal trainer. "Non si può sperare di cambiare il mondo ma solo di migliorare se stessi".
dimanche 24 octobre 2010 par Federico La Sala
[...] « La vita dell’essere umano non è soltanto una vita omogenea, pacificata e felice. Sente una tensione verso l’alto, una competizione a essere migliore rispetto ai suoi simili e a sé stesso. Un’idea espressa nei sistemi di esercizio antichi. I primi a incarnare questo modello, nella tradizione occidentale, sono stati gli atleti. Ma poco a poco si è generalizzato, è diventato un’ambizione di vita che ha formato il nucleo della nostra concezione filosofica della paideia, l’educazione. La (...)

En réponse à :

> DALLA STALLA ALLE STELLE. Peter Sloterdijk ti ordina di "cambiare la tua vita" e allenarti all’ascensione, ma senza la lezione di Kant (e di Dante) il suo è solo e ancora il sogno dell’"uomo supremo" del nuovo "cattolicesismo per il popolo". Un’intervista di Marco Filoni - a c. di Federico La Sala

vendredi 22 octobre 2010

« La vita dell’essere umano non è soltanto una vita omogenea, pacificata e felice. Sente una tensione verso l’alto, una competizione a essere migliore rispetto ai suoi simili e a sé stesso.

Qual è l’origine delle filosofie umane ? Provengono da persone che hanno delle limitazioni : La Bibbia ci dice : “Non appartiene all’uomo che cammina nemmeno di dirigere il suo passo”.

(Gli uomini sono limitati per natura. Per di più la loro esperienza di vita è relativamente breve e di solito limitata a una sola cultura o a un unico ambiente. Perciò possiedono una conoscenza ristretta, mentre le cose sono talmente collegate le une con le altre che gli uomini scoprono sempre aspetti di cui non avevano opportunamente tenuto conto. Qualsiasi filosofia elaborino rispecchierà queste limitazioni).

Sono il prodotto di uomini imperfetti : “Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio”. “Esiste una via che davanti all’uomo è retta, ma la sua fine son poi le vie della morte”. (A causa di questa imperf) (Le filosofie che incoraggiano a disubbidire alle sane e giuste esigenze di Dio riflettono questa influenza. Non sorprende che, come attesta la storia, le filosofie e i progetti umani siano spesso stati causa di sventura per gran parte dell’umanità).

Risentono dell’influenza degli spiriti demonici : “Tutto il mondo giace nel potere del malvagio”.

“Esiste una via che davanti all’uomo è retta, ma la sua fine son poi le vie della morte”. (A causa di questa imperfezione, le filosofie umane sono spesso improntate a una forma di egoismo che permette forse di trarre un piacere temporaneo ma che rende anche frustrati e molto infelici).

State attenti che qualcuno non vi porti via come sua preda per mezzo della filosofia e di un vuoto inganno secondo la tradizione degli uomini.

La salvezza del genere umano non è mai venuta e mai verrà dal genere umano stesso, come se il genere umano si innalzasse per mezzo delle stringhe delle sue proprie scarpe. Quindi la teoria della comunistica filosofia del materialismo, cioè che non esista nulla se non ciò che è materiale, conduce a un vicolo cieco.

Secondo un’enciclopedia, la filosofia è “una forma di indagine : un processo di analisi, critica, interpretazione e speculazione”.

Una Testimone della Corea aveva studiato la Bibbia con un illustre poeta, ma la sua filosofia buddista metteva Budda al di sopra di Gesù, così egli smise di studiare. Quando si presentava il libro Il più grande uomo che sia mai esistito nel ministero di campo, la Testimone lo rivisitò e gli presentò con cautela il libro. Con sua sorpresa l’uomo lo accettò. Quando lei tornò non solo lui aveva letto il libro da cima a fondo ma si mostrò molto entusiasta di quello che aveva letto. Disse che la filosofia dell’uomo tocca solo il cervello, ma il racconto della vita di Gesù tocca sia il cervello che il cuore.

All’inizio del Rinascimento, durante il XIV e il XV secolo, ci fu un rinnovato interesse per Platone. La famosa famiglia Medici di Firenze aiutò persino a stabilire un’accademia per favorire lo studio della filosofia platonica.

La filosofia, rende le persone critiche e scettiche, incoraggia l’autodeterminazione e conduce alla rovina morale.

Non dovete fare un viaggio in qualche paese lontano, “al di là del mare”, per acquistarvi la sapienza o la filosofia degli uomini. Non dovete ottenere un’istruzione superiore né esaminare ogni religione, presente e passata, per trovare la verità.

Leggete la rivista piu’ letta e distribuita nel mondo....Distinti saluti con una bella stretta di mano. Scappo e appena entrato il mio nipotino.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :