Inviare un messaggio

In risposta a:
RIPENSARE L’EUROPA, IL CRISTIANESIMO E LA DEMOCRAZIA, A PARTIRE DALLA LEGGE DELLA UGUAGLIANZA ("LEY DE IGUALDAD") DEL GOVERNO DI ZAPATERO ...

CON LA SPAGNA DI "PUERTA DEL SOL", PER LA DEMOCRAZIA "REALE", SUBITO: RIPRENDERE IL FILO SPEZZATO DELL’UMANESIMO RINASCIMENTALE - E ANDARE OLTRE. IL MESSAGGIO DELLA "CAPPELLA SISTINA" CARMELITANA (1613) RITROVATO A CONTURSI TERME (SALERNO). Documenti e materiali sul tema - a c. di Federico La Sala

DELLA TERRA, IL BRILLANTE COLORE. Note sul "Poema" rinascimentale di un ignoto Parmenide carmelitano (ritrovato a Contursi Terme nel 1989). La prefazione di Fulvio Papi e parte della premessa del lavoro di Federico La Sala
martedì 5 novembre 2013 di Federico La Sala
In fondo, in pdf, un pieghevole sulla Chiesa del Carmine di Contursi Terme (Salerno).

CARMELITANI SCALZI ED ECUMENISMO: STORIA E MEMORIA. Ritrovato nel salernitano "file" perduto del tardo Rinascimento
[...] Nel 1608, in piena bufera controriformistica, pochi anni prima che in tutta Europa divampassero le guerre di religione e che il filologo Isaac Casaubon (De rebus sacris et eccleslasticis exercitatÝones
XVI. Ad Cardinalis Baronii (...)

In risposta a:

> RIPRENDERE IL FILO SPEZZATO DELL’UMANESIMO RINASCIMENTALE. --- ARTE, TEOLOGIA, E FILOLOGIA. In Vaticano non hanno le Grazi e riaprono il dialogo tra fede e arte per celebrare la bellezza della vera "ricchezza" e della buona-"carestia" teorizzata da Benedetto XVI

lunedì 4 luglio 2011

-  ARTE, TEOLOGIA, E FILOLOGIA. Una gerarchia senza Grazie (in greco, Χάριτες - Charites) e un papa che scambia la Grazia ("Charis") di Dio ("Charitas") con il "caro-prezzo" del Dio Mammona ("Caritas") e dell’Uomo Supremo ("Dominus Iesus").
-  CHE MOSTRA! In Vaticano non hanno le Grazie (in greco, acc. plurale - "ChÓritas") e riaprono il dialogo tra fede e arte per celebrare la bellezza della vera "ricchezza" e della buona-"carestia" teorizzata da Benedetto XVI ("Deus caritas est")! Una nota celebrativa di Bruno Forte, con una premessa
-  (...) occorre riconoscere il Tutto nei frammenti della vita e dell’opera dei giorni. ╚ a questo precisamente che educa la bellezza: essa Ŕ perci˛ decisiva per la fede, chiamata a riscoprire come Colui in cui si crede, oltre a essere il vero e il bene, sia il bello da amare e da cui lasciarsi amare, capace di dare senso alla vita (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: