Poster un message

En réponse à :
’Ndrangheta : la Calabria avrà mai speranza di liberarsene ?

A proposito di Giuseppe Scopelliti...qualche puntino sulle i...

La politica in Calabria è culo e camicia con la ‘ndrangheta ?
mercredi 29 février 2012 par Francesco Saverio Alessio
Ricordiamo innanzitutto che Giuseppe Scopelliti fu condannato quale sindaco di Reggio Calabria, nel novembre 2009 dalla Corte dei Conti a risarcire l’erario per 1.300.000 euro, in solido con un tecnico comunale, per via di una ex fabbrica per la lavorazione degli agrumi, “Italcitrus”, che il Comune di Reggio Calabria aveva acquistato per 2.500.000 euro al fine di trasformarla in un centro di produzione della Rai.
La Corte dei Conti ha accertato che il prezzo di acquisto era (...)

En réponse à :

> A proposito di Giuseppe Scopelliti... Sanità, avviso di garanzia per il presidente della Regione. Indagati anche i direttori generali Franco Zoccali e Antonio Orlando e l’assessore Francescantonio Stillitani.

vendredi 17 février 2012

Sanità, avviso di garanzia per il governatore Giuseppe Scopelliti

Al presidente della Regione, nella qualità di commissario ad acta, vengono contestati alcuni atti amministrativi. Indagati anche i direttori generali Franco Zoccali e Antonio Orlando e l’assessore Francescantonio Stillitani *

17/02/2012 Il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro della sanità ha ricevuto un avviso di garanzia emesso dalla Procura della Repubblica di Catanzaro.

A Scopelliti vengono contestati la stipula del « Patto di Legislatura » tra la Regione e l’Aiop, la delibera di giunta relativa al rinnovo del protocollo d’intesa tra Regione Calabria e l’Università Magna Graecia e l’approvazione con delibera di giunta del regolamento attuativo contenente i requisiti minimi per l’autorizzazione al funzionamento e le procedure per l’accreditamento dei centri socio riabilitativi per disabili e la riconversione dei servizi Siad, relativi alla Fondazione Betania Onlus. Provvedimenti assunti senza preventivo parere del « Tavolo Massicci ».

Oltre a Scopelliti, risulta indagato il Dirigente Generale della Presidenza, Franco Zoccali. Per la convenzione con l’Università Magna Graecia, risultano, inoltre, indagati il Direttore generale del Dipartimento salute Antonino Orlando e per la delibera relativa alla Fondazione Betania l’assessore al lavoro Francescantonio Stillitani ed una dirigente del dipartimento.

Con una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale, è stato evidenziato che gli atti contestati dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, nell’ambito dell’inchiesta che vede indagato il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, in qualità di commissario ad acta per il rientro del debito sanitario, « non hanno prodotto effetti in quanto sospesi e poi revocati dallo stesso Commissario ». « Chiarirò presto - ha dichiarato Scopelliti - che si tratta di atti di indirizzo politico che non hanno prodotto alcun effetto, nè danno economico per la Regione Calabria, nè vantaggio ad alcuno ».

* IL QUOTIDIANO DELLA CALABRIA, 17/02/2012


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :