Poster un message

En réponse à :
DOPO GIOVANNI PAOLO II, LA CHIESA SULLA STRADA DELLA CIVILTA’ DELL’AMORE ("CHARITAS") ? NO !!! SU QUELLA DEL DIO DEGLI AFFARI ("CARITAS"") E DEL SILENZIO. Benedetto XVI, "Deus caritas est", 2006.

WOITYLA PREGAVA PER L’ITALIA, BENEDETTO XVI PREGA PER "FORZA ITALIA" !!! Una svolta filologica e teologico-politica totale. Una nota di Marco Politi - a c. di Federico La Sala

Il silenzio del Papa dinanzi alle rovine d’Italia. È una cosa che fa impressione. Perché in Vaticano sanno. Quello che sta avvenendo in Italia con il suo premier (...)
mardi 1er mars 2011 par Federico La Sala
[...] Venti anni fa, con l’esplodere del secessionismo leghista e i rischi di disgregazione dell’Italia, il Vaticano si trovò dinanzi ad un nodo storico di eguale rilevanza. Papa Wojtyla, sensibile come polacco al ruolo della nazione, intervenne incisivamente. Agì perché il cattolicesimo si schierasse per l’unità del Paese (e ne sono un riflesso le iniziative del cardinale Bagnasco e il preannunciato messaggio di Benedetto XVI per i 150 anni dell’Unità), lanciò la Preghiera per l’Italia, (...)

En réponse à :

> WOITYLA PREGAVA PER L’ITALIA, BENEDETTO XVI PREGA PER "FORZA ITALIA" !!! ----- L’ATTO DI INIZIO DI UNA INAUDITA VERGOGNA. L’INCONTRO DI BENEDETTO XVI CON CIAMPI (2005).

dimanche 10 avril 2011

Data di pubblicazione : 27.06.2005 *

"Se fossi Papa..."

di Federico La Sala *

Se fossi nei panni di Papa Benedetto XVI e ... avessi ancora un po’ di dignità di uomo, di studioso, di politico, e di cristiano - oltre che di cattolico, dopo l’incontro di ieri con il Presidente della Repubblica Italiana, di fronte all’elevato ed ecumenico discorso di Carlo Azeglio Ciampi (lodevolmente, L’Unità di oggi, 25.06.2005, a p. 25, riporta sia il discorso del Presidente Ciampi sia di Papa Benedetto XVI), considerato il vicolo cieco in cui ho portato tutta la ’cristianità’ (e rischio di portare la stessa Italia), prenderei atto dei miei errori e della mia totale incapacità ad essere all’altezza del compito di "Vescovo di Roma e Pastore della Chiesa universale", chiederei onorevolmente scusa Urbe et Orbi, e ....convocherei immediatamente un nuovoConcilio !!!

Non me la sento di insegnare ad altri come fare un mestiere che non è il mio, ma credo che tutti abbiano apprezzato la difesa della laicità dello Stato italiano compiuta da Ciampi. La ringrazio dei documenti, che allego.

-  File allegati

-  Due discorsi al Quirinale (Benedetto XVI e Carlo Azeglio Ciampi.pdf 25.29 KB )

* EDDYBURG


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :