Inviare un messaggio

In risposta a:
Esteri

Afghanistan: gravi conflitti a fuoco contro i talebani

Sparatorie a Kandahar e Helmand, morti 58 miliziani e 13 poliziotti. Uccisa anche una soldatessa canadese
giovedì 18 maggio 2006 di Emiliano Morrone
KABUL (AFGHANISTAN) - Terribile escalation in Afghanistan. Violenti scontri scoppiati nelle province meridionali di Helmand e Kandahar hanno provocato la morte di 58 presunti guerriglieri taleban, 13 agenti della polizia nazionale afgana ed un ufficiale canadese, una donna. Ad annunciarlo sono state fonti delle forze della coalizione ed ufficiali della sicurezza locale.
LUTTO IN CANADA - La vittima canadese Nichola Goddard, capitano, inquadrata nella forza multinazionale in Afghanistan, (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: