Inviare un messaggio

In risposta a:

COSTANTINO, SANT’ELENA, E NAPOLEONE. L’immaginario del cattolicesimo romano.

domenica 16 giugno 2024
Tre donne źforti╗ dietro tre padri della fede
di Marco Garzonio (Corriere della Sera, 25 ottobre 2012)
Il IV secolo Ŕ fine di un’epoca e nascita di tempi nuovi anche per i modelli femminili nella cultura cristiana e nella societÓ. Mentre le istituzioni dell’Impero si sfaldano, popoli premono ai (...)

In risposta a:

> COSTANTINO, SANT’ELENA, E NAPOLEONE. L’immaginario del cattolicesimo romano ---- "L’ultima stanza di Napoleone. Memorie di Sant’Elena" (Luigi Mascilli Migliorini).

mercoledì 18 agosto 2021

scheda editoriale: *

Luigi Mascilli Migliorini

L’ultima stanza di Napoleone

Memorie di Sant’Elena

Si pu˛ immaginare un Napoleone giardiniere, con un largo cappello di paglia e un comodo camicione di lino per difendersi dal sole, che zappa e innaffia nella illusoria speranza di far crescere le sue stentate piantine al caldo e all’umido dei Tropici? A Sant’Elena Napoleone fu anche questo.

Allontanando i fantasmi del passato, impastati di gloria e di sconfitta, egli us˛ il lungo esilio per guardarsi dentro, lavorare sulla memoria, scoprire la vastitÓ di uno spazio interiore, dopo che gli spazi non meno vasti ai quali lo avevano abituato le sue imprese si erano ridotti progressivamente a una isola minuscola, a un giardino intorno casa e, quando tutto sta per finire, a una stanza, l’ultima.

Luigi Mascilli Migliorini

Luigi Mascilli Migliorini Ŕ professore di Storia moderna e accademico dei Lincei. ╚ tra i maggiori specialisti dell’etÓ rivoluzionaria e romantica in Europa. La sua biografia di Napoleone, pubblicata dalla Salerno Editrice, ha ottenuto il Grand Prix della Fondation NapolÚon.

* Salerno editrice


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: