Inviare un messaggio

In risposta a:
Difesa civile

Calabria: abbandonati Gioacchino da Fiore e l’Abbazia florense

Segreti e interessi a danno della fede, della storia, dello spirito, della cultura
martedì 11 ottobre 2011 di Emiliano Morrone
San Giovanni in Fiore (Cosenza) - Tony arriva dal Canada, chiede di visitare l’Abbazia florense, entra e ne rimane affascinato. Come Alessandro e Lucia, romani, e tanti altri. Decine di migliaia, ogni anno, dall’Italia e dall’estero.
Chi visita il monumento manifesta uno stupore incredulo: edificato nel 200, sempre ne riflette il rigore, l’altezza e la trascendenza; ma la cripta chiusa, dato che l’impianto elettrico non funziona da mesi. Lo spiega il custode, Antonello Laratta, che (...)

In risposta a:

> Calabria ---- Gioacchino non "un cane morto"!

domenica 11 settembre 2011

MEMORIA GIOACHIMITA:

IL TERZO REGNO SARA’ IL REGNO DELLO SPIRITO SANTO: "TERTIUS IN CHARITATE".

Caro Emiliano

ben detto e ben fatto!!! A quanti hanno abbandonato Gioacchino da Fiore e l’Abbazia florense, non male ricordare che Gioacchino non "un cane morto"! Al contrario, qui e ora, Gioacchino invita Benedetto XVI a correre ai ripari.

M. saluti,

Federico La Sala


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: