Nel mondo della poesia

Intervista a Floriana Porta
lundi 1er décembre 2008.
 

Vi invito alla lettura di questa breve intervista a Floriana Porta, poetessa, fotografa e pittrice che abbiamo scoperto essere molto amata dagli internauti amanti dell’arte sul web.



Floriana Porta è una giovane ed eclettica artista torinese, che si occupa di arte (pittura ad acquerello in particolare), di poesia (ha pubblicato moltissime poesie nei suoi blog e in molti siti web di arte e cultura), di fotografia digitale (dove i temi principali trattati sono la natura e la ricerca dei colori), e di design (ha lavorato presso importanti studi di design torinesi). Ha svolto studi artistici, ed ha esposto i suoi acquerelli e le sue fotografie sia nel Torinese che nell’Astigiano. Collabora con vari artisti e poeti via web. La sua poetica è essenziale ed emozionante, tutta soffusa d’anima ed energia. Dipinge, con la sua poesia, istanti d’eternità, e crea universi d’immagini, di colori e di suoni.


Come nasce questa passione per la poesia ? Fin da bambina. Scrivo poesie da quando son piccola, e questa passione mi travolge ancora oggi. Con una forza incredibile mi attrae a sé la “Poesia”. Se non scrivo sto male, un male fisico. Scrivere e disegnare sono, da sempre, le mie più grandi passioni. Ed io cerco di “disegnare”con le parole.

Quali sono i suoi poeti preferiti ? Avrei tantissimi nomi da fare, ma se devo citarne solo alcuni, quelli che veramente hanno infiammato il mio cuore e mi hanno “comunicato” tantissimo, allora farò i nomi dei poeti italiani : Eugenio Montale, Cesare Pavese, Mario Luzi, Alda Merini ed i poeti crepuscolari ; per quanto riguarda i poeti francesi amo molto le liriche di Charles Baudelaire e Stéphane Mallarmé. Inoltre adoro gli “haiku” giapponesi perchè sono componimenti brevi, semplici, ed insieme raffinati.

Preferisce la pittura o la poesia ? Sono due mondi separati : quello che la pittura può esprimere non può farlo la poesia, e viceversa. Personalmente penso che nella pittura non si può scrivere, ma nella poesia si può dipingere, usando le parole, i versi, gli spazi e le pause. La punteggiatura può essere un dipinto, un’opera d’arte. Un’arte di segni, dove uno spazio bianco nel foglio, tra due punti, può esprimere moltissimo. Il difficile è reperirlo, è ingoiarlo, digerirlo insomma.

Che cos’è per Lei la poesia ? La poesia è un viaggio nelle emozioni, che conduce alla “Suprema Bellezza”. Questo è per me il significato profondo della parola “poesia”. Quando scrivo sono sempre alla ricerca della luce aurorale della poesia. E’ una luce che non si spegne mai, neanche di notte ! La poesia (...) è una parola che già da sola mi rilassa, e non mi spiego il perchè ! Ma per dare una giusta definizione della poesia rubo le parole ad Alessandro De Francesco, che scrisse : “La poesia è quel nulla che è tutto.”


Ed ora leggiamo quattro poesie, estratte da due sillogi poetiche della poetessa torinese :

ABITANTI DEL COSMO

Siamo i nuovi abitanti

del tessuto cristallino del Cosmo

abitanti dell’infinito

a due passi da Dio.

(Floriana Porta, dalla silloge poetica L’incanto della luce)


LUCE

Turbine

di lucciole

disordinate.

(Floriana Porta, dalla silloge poetica Nell’anima)


FRUTTI

Frutti

dormono sui rami

nel legno, nell’aria

nell’arcobaleno che ride.

(Floriana Porta, dalla silloge poetica L’incanto della luce)


... IL TEMPO

Il ribollio del Tempo

si tinge dʹazzurro.

(Floriana Porta, dalla silloge poetica Nell’anima)


Per informazioni vi invito a visitare il blog dell’artista : http://florianaporta.blog.excite.it

Per contattare Floriana Porta mandate una e-mail all’indirizzo : florianaporta@libero.it


Nell’anima - Silloge poetica di F.Porta

L’incanto della luce - Silloge poetica di F.Porta
Répondre à cet article

Forum