Poster un message

En réponse à :
Editoriale

PATOLOGIA DEL DO. DI. CI.

Dal numero degli Apostoli - al lordo di Giuda - fino agli spunti di DOttrina, DIritto e CIrcostanze nell’inCURIA locale
mardi 7 octobre 2014
DOTTRINA (Emiliano Morrone)
È molto grave che monsignor Francesco Milito, vescovo di Oppido Mamertina-Palmi (Reggio Calabria), abbia promosso alla guida del Duomo di Gioia Tauro (Reggio Calabria) don Antonio Scordo (in foto, ndr), condannato per falsa testimonianza in un processo per violenza carnale. Ancora più grave è che il vescovo abbia argomentato, a giustificare, con la presunzione d’innocenza dell’ordinamento giuridico italiano, trattandosi di condanna in primo grado.
È grave perché (...)

En réponse à :

> PATOLOGIA DEL DO. DI. CI. --- MAI DIAGNOSI PIU’ PERTINENTE E RIVELATIVA dei tempi che corrono !

mercredi 8 octobre 2014

-  EVANGELO E TEOLOGIA POLITICA DEL "MENTITORE". PER IL "RISCHIARAMENTO" ("AUFKLARUNG") NECESSARIO, CHE GIA’ DANTE SOLLECITAVA ...

"PATOLOGIA DEL DO. DI. CI." : MAI DIAGNOSI PIU’ PERTINENTE E RIVELATIVA dei tempi che corrono ! Onore a Emiliano Morrone, a Domenico Monteleone, a Michel Emi Maritato !

IL LEGAME TRA DOttrina DIritto CIrcostanze è mostrato emergersi in tutta la sua strutturalità di legame fondato sulla falsità, sulla menzogna, sulla tracotanza, e sulla prepotenza dell’ordine dell’"io so’ io, e voi non siete un..." !!!

LA PATOLOGIA DEL DO. DI. CI. ("dal numero degli Apostoli - al lordo di Giuda - fino agli spunti di DOttrina, DIritto e CIrcostanze nell’inCURIA locale") sollecita l’indagine e la riflessione proprio sul DODICI (sul 12... sul contare, sul numero e sul principio, sul chi conta e sul da chi e da che cosa, e da dove cominciamo a contare) : da Pitagora, a Guenon, oltre - fino all’inCURIA cattolica, globale e universale, planetaria !!! Con Papa Francesco, oltre - sulla strada del riconoscimento, e della charitas (non del misconoscimento e della caritas) !!!

      • "È significativo che l’espressione di Tertulliano : "Il cristiano è un altro Cristo", sia diventata : "Il prete è un altro Cristo"" (Albert Rouet, arcivescovo di Poitiers, 2010).

-***C’E’ DIO E "DIO", E FAMIGLIA E "FAMIGLIA" : IL DIO DI GESU’ GIUSEPPE E MARIA (NON E’ QUELLO DI COSTANTINO E DELLA REGINA MADRE ELENA E DELL’INTERO ORDINE GERARCHICO DEL "REGNO DI DIO" VATICANO).

-  KANT E SAN PAOLO. COME IL BUON GIUDIZIO ("SECUNDA PETRI") VIENE (E VENNE) RIDOTTO IN STATO DI MINORITA’ DAL GIUDIZIO FALSO E BUGIARDO ("SECUNDA PAULI"). Una pagina di Kant e una nota

-  FILOLOGIA E TEOLOGIA. A KAROL WOJTYLA, IN MEMORIA. "Se mi sbalio, mi coriggerete" (Giovanni Paolo II)
-  PER RATZINGER, PER IL PAPA E I CARDINALI, UNA LEZIONE DI GIANNI RODARI.

Federico La Sala


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :