Per "Ammazzateci Tutti" solidarietÓ da tutta Italia

Tra i sottoscrittori della campagna di autofinanziamento anche il noto conduttore Michele Cucuzza ed il comico genovese Beppe Grillo
sabato 27 settembre 2008.
 

"Siamo a meta’ strada dal traguardo, e questo e’ gia’ un segnale positivo perche’ vuol dire che non siamo ne’ soli, ne’ isolati". E’ quanto scritto in una nota dei responsabili del movimento antimafia ’Ammazzateci Tutti’, in merito alla campagna di autofinanziamento avviata negli scorsi giorni dai giovani antimafia calabresi.

Oggi e’ stata superata, infatti, la soglia dei quindicimila euro, grazie ai contributi spontanei di giovani, cittadini ed associazioni di tutta Italia. "Da Reggio Calabria a Treviso - continuano - si e’ innescato in poche ore un vero e proprio tam tam telematico, una rete di solidarieta’ che ci ha fatto e ci sta facendo sentire il calore e l’affetto di tanta gente che crede in questo gruppo".

Le sottoscrizioni sono aperte fino al 16 ottobre prossimo, terzo anniversario dal delitto Fortugno; l’obiettivo dei giovani di Ammazzatecitutti e’ quello di raggiungere quota trentamila euro "in modo da sanare ogni passivo in bilancio - concludono - e darci un minimo di respiro per le prossime attivita’ che promuoveremo".

Tra le sottoscrizioni si registrano quella del giornalista Michele Cucuzza e del comico genovese Beppe Grillo, che ieri ha rilanciato l’appello sul suo blog.

Aldo Pecora


Rispondere all'articolo

Forum