Mondo

Nata "La Voz de Flor", la voce del mondo scartato, sarà leggibile tra qualche giorno

samedi 17 mars 2007.
 

Da stamani, una pagina provvisoria di La Voz de Flor è già on line. Solo un annuncio.

Stiamo terminando l’impostazione del sito, che, some anticipato, sarà un contenitore d’approfondimento sull’altro mondo. Cioè sul mondo che conta : quell’ottanta per cento della popolazione globale che subisce l’imperialismo e la violenza d’un Occidente stellare e strisciato.

La Voz de Flor sarà la traduzione concreta di alcune idee maturate nell’esperienza della Voce di Fiore. A cominciare da un’attualizzazione del gioachimismo in chiave vattimiana.

Inizialmente, le pagine saranno in italiano. Ma il nostro progetto prevede l’offerta gratuita di contenuti in spagnolo, portoghese, arabo e swahili.

Ci saranno contributi di grandi pensatori, anzitutto il nostro Gianni Vattimo. Ma non mancheranno quelli, per esempio di Chomsky, Augé, Habermas e Balibar.

La Voz de Flor sarà un luogo di confronto, al quale saranno chiamati esponenti laici e religiosi.

Si tenterà di avviare un discorso di incontro delle diverse prospettive e, in primo luogo, si cercherà di costituire un riferimento per l’elaborazione del pensiero delle aree emarginate.

In questo senso, sarà dato largo credito alle espressioni culturali del Sud planetario, con l’auspicio che questo nostro sforzo valga ad avvicinare gli uomini, ben oltre propositi e teorie.

Emiliano Morrone


Répondre à cet article

Forum