Galullo, libera nos

Why not : per Saladino si lavorava anche senza contratto. Il verbale dell’interrogatorio reso dall’indagato è disponibile in rete

mercredi 14 janvier 2009.
 

Da Il Sole 24 Ore

Contratti senza data regolarmente sottoscritti. Anche questo la Procura di Paola ha contestato ad Antonio Saladino - principale indagato nell’inchiesta sul comitato d’affari che in Calabria si sarebbe spartito fondi pubblici ed europei - nell’interrogatorio del 19 maggio 2008 (in allegato il testo completo). La Procura di Paola sta seguendo un filone dell’inchiesta madre di Catanzaro, avocata a Luigi De Magistris.

« Lei può aver sottoscritto questo contratto senza data ? », chiedono i magistrati (a pagina 90 del testo pubblicato nella sua versione integrale in allegato) a Saladino. "No, no. Non ero così fesso", risponde l’ex veterinario ed ex presidente della Compagnia delle Opere calabrese.

E visto che al mondo tutto è relativo, il Pm Francesco Greco gli ribatte di aver trovato contratti senza data sottoscritti. « Abbiamo rinvenuto - aggiunge il magistrato - che l’aggiudicazione definitiva (si riferisce al numero 222 del 2003 n.d.r.) è dell’11 marzo 2003 mentre il contratto voi lo avete firmato, almeno quello, con la data del 28. Allora, tutte queste anomalie lei non riesce a ricordarle ? ».

Saladino ribatte di no e ricorda solo « che c’era stato un errore che avevano fatto loro (la Regione n.d.r)...perché non si erano attenuti al bando europeo...altre cose non ricordo".

E dire che già prima i magistrati avevano incalzato Saladino sulla storia del contratto e della firma contesa. « Lei il contratto l’ha letto ? » incalza il Pm (riferendosi sempre allo stesso). « No, non l’ho letto, mica l’ho firmato io ».

Greco sta per perdere la calma ma tiene botta con self control anglosassone. "Lei non l’ha firmato il contratto dottor Saladino ? E adesso le facciamo vedere il contratto e se non è sua la firma alzo le mani perché io la sua firma non la conosco...« Saladino trova la memoria e ribatte : « Ah il contratto dopo la vittoria della gara dice lei...« E il Pm, porgendo le carte chiosa : "va beh, ma già sa che l’ha firmato lei il 255... ».

L’interrogatorio dei magistrati - che durerà un paio di ore - punterà a contestare a Saladino anche il governo di fatto del Consorzio Brutium (che stipula contratti con la Regione Calabria). Saladino lo nega ma i magistrati in molte occasioni ribattono che cosi non è. Come quando Greco dichiara - rivolgendosi all’avvocato di Saladino, Francesco Gambardella, che ribatte sul punto - che « è vero che non si occupava (Saladino n.d.r.) dell’esecuzione, dei servizi e di tutte le attività da un punto di vista pratico, così come è altrettanto vero che emerge che la parola di Saladino è su tutto. Cioè se Saladino dice assumi Greco Francesco, Greco Francesco è assunto ». L’ex veterinario di Lamezia Terme, diventato con il tempo imprenditore, nelle due ore di interrogatorio più di una volta risponde alle domande dei magistrati sulle "attenzioni" asfissianti della politica locale e nazionale. Le segnalazioni dirà a un certo punto Saladino « erano una cosa continua...continuamente...avevo l’ufficio di collocamento privato io...tutti, tranne qualcuno con cui avevo litigato, perché io sono uno che non sopporta l’arroganza, se sono arroganti sarà capitato che li ho mandati a quel paese. Perché non li sopportavo ». E tra gli assidui (diciamo così), oltre all’ex Governatore Chaiaravalloti, all’attuale Agazio Loiero e a una quantità notevole si assessori, consiglieri e dirigenti, senza distinzione di colore politico, spiccava l’indagato (a Catanzaro) Mario Pirillo, assessore all’Agricoltura e fedelissimo del Governatore (indagato a Catanzaro pure lui). « La Merante (teste di accusa contro Saladino nell’inchiesta Why Not n.d.r.) dichiara a esempio Saladino - mandò via un ragazzo e Pirillo mi fece una telefonata di fuoco. E io gli dissi di parlare con lei e tra di loro litigarono... ». E poco dopo, rivolgendosi al Pm dirà : « ...Per Pirillo non saprei dire quanti ne ha assunti lei. Ne ha assunti... »

robertogalullo@ilsole24ore.com

Link al verbale dell’interrogatorio di Saladino


Répondre à cet article

Forum