Notizie

"Cultura della legalità e subculture territoriali". Importante convegno all’Università di Chieti. Interviene lo scrittore antimafia Orfeo Notaristefano

mercredi 6 mai 2009.
 

"Cultura della legalità e subculture territoriali”. Questo il tema del seminario che si terrà domani, giovedì 7 maggio alle ore 15,30 presso l’Aula Magna di Lettere dell’Università ‘Gabriele d’Annunzio’ di Chieti-Pescara. Porteranno il saluto Franco Cuccurullo, Magnifico Rettore dell’Ateneo e Michele Cascavilla, Preside della Facoltà di Scienze sociali.

Introdurrà i lavori e farà da moderatore Antonello Canzano, docente di Sociologia dei fenomeni politici. La relazione è di Nicola Trifuoggi, Procuratore della Repubblica di Pescara. Interverranno Elsa Bruni, docente di Pedagogia e Orfeo Notaristefano, giornalista e saggista.

In un messaggio inviato al Rettore Cuccurullo, il senatore Giuseppe Lumia della Commissione parlamentare antimafia afferma tra l’altro : “Ora più che mai è necessario tenere alta l’attenzione per contrastare il pericolo di infiltrazioni mafiose nella ricostruzione post-terremoto. I fondi stanziati per le opere da realizzare fanno gola a imprese colluse con le mafie o a imprese direttamente controllate da cosche mafiose, ‘ndrine calabresi e clan camorristici. Bene stanno facendo le Procure abruzzesi, bene ha fatto il Procuratore Nazionale Antimafia Piero Grasso a istituire il pool per controllare appalti e lavori pubblici. Ma le Istituzioni tutte, nazionali e locali, devono collaborare per bloccare ogni tentativo di infiltrazione. La Vostra iniziativa cade pertanto a proposito. Parlare agli studenti e ai cittadini di cultura della legalità è un’azione positiva perché la cultura della legalità diventi patrimonio condiviso da tutti. Vi sono vicino e vi invio un incoraggiamento ad andare avanti con altre iniziative”.


Répondre à cet article

Forum