L’amore che muove il Sole e le altre stelle ....

22 dicembre 2006 : "Abbracciatevi, moltitudini !"(F. Schiller e L. van B., Inno alla gioia) !!! SALIRE SULL’"ARCA". CONTRO LA GUERRA, UNA COPPIA DI PACIFISTI INVITA A MUOVERSI : "Il Synchronized Global Orgasm salverà il pianeta". Shakespeare insegna : "As You Like It" !!!

vendredi 22 décembre 2006.
 
[...] lo spunto - si legge sul sito dell’iniziativa - è la partenza, verso il Golfo Persico, di due nuove navi della Marina americana "equipaggiate con strumenti anti-sottomarini che non potranno che essere utilizzati contro l’Iran". Quindi, gli organizzatori spronano gli adepti : "E’ venuto il momento di cambiare l’energia della Terra" [...]

Una coppia di pacifisti Usa lancia una bizzarra iniziativa per il 22 dicembre."Fare l’amore tutti insieme e veicolare quel gigantesco flusso di energia"

Contro la guerra, il sesso di massa. "Il Global Orgasm salverà il pianeta"

di ALESSANDRA VITALI *

L’INTENTO è nobile, e i promotori lo sostanziano anche di fondamenti scientifici (o pseudo tali). L’unico problema è vedere se tutti, ma proprio tutti, riusciranno a raggiungere, nello stesso momento, dal Polo all’equatore, quel che si chiede loro di raggiungere. O se l’effetto sarà altrettanto efficace pure se qualcuno ci mette un po’ meno tempo, qualcuno ce ne mette molto di più, qualcun altro non ce la fa arriva a destinazione. Insomma, fate in fretta i regali di Natale e tenetevi liberi per il 22 dicembre : perché allora il mondo si mobiliterà con il Synchronized Global Orgasm, la giornata dell’orgasmo collettivo sincronizzato Un modo per concentrare un flusso di energia così potente - ne sono convinti gli ideatori - da fermare le onde negative che attraversano il pianeta e tutto ciò che ne consegue. Dalle guerre ai terremoti.

L’esperimento è stravagante, non c’è che dire, ma nella suo viaggio promozionale attraverso la Rete sta conquistando riscontri e consensi. Parto fantasioso degli americani Donna Sheehan e Paul Reffer, coppia di pacifisti settantenni e fricchettoni non nuovi a iniziative clamorose, l’idea di fondo del Global Orgasm vanterebbe un sostegno scientifico nell’EGG Project, ovvero il Global Consciousness Project elaborato da un gruppo di ricercatori - e artisti e altre figure varie - dell’Università di Princeton, New Jersey. Il cui obiettivo è verificare, attraverso una rete di Random Event Generators, gli effetti dei flussi di coscienza sull’andamento delle cose del mondo.

Nel caso dell’orgasmo generale del 22 dicembre prossimo venturo, lo spunto - si legge sul sito dell’iniziativa - è la partenza, verso il Golfo Persico, di due nuove navi della Marina americana "equipaggiate con strumenti anti-sottomarini che non potranno che essere utilizzati contro l’Iran". Quindi, gli organizzatori spronano gli adepti : "E’ venuto il momento di cambiare l’energia della Terra".

A coloro che aderiscono all’iniziativa, è richiesto uno sforzo : devono pensare intensamente alla pace, prima e durante l’orgasmo. Insomma, nel momento culminante dovrete concentrarvi sull’immagine, che dire, di una colomba, piuttosto che di una bandiera arcobaleno o di un garofano rosso infilato nella bocca di un cannone. Facile, no ? Guai a distrarsi, altrimenti tutto quel darsi da fare rischia di tradursi in uno spreco di energie. Spiegano gli organizzatori che "la combinazione di energia orgasmica, unita a un ideale razionale può avere un effetto molto maggiore delle preghiere e delle meditazioni". Molti saranno d’accordo.

Le "istruzioni per l’uso" non sono particolarmente impegnative. Alla domanda "chi può farlo", la risposta è "tutti gli uomini e le donne, tu e tutti quelli che conosci". In quanto al "dove", si parla di "ovunque nel mondo, ma in particolar modo nei Paesi che possiedono armi di distruzione di massa". Dal "quando", invece, non si prescinde : "Il giorno del solstizio, ovvero venerdì 22 dicembre". Infine, una precisazione dovuta : "Non preoccupatevi se non avete un partner" precisa la Sheehan, lasciando intendere che si è liberi di partecipare in ogni modo. Anche con mezzi propri.

* la Repubblica, 20 novembre 2006


GlobalOrgasm.org Mission Statement

The mission of the Global Orgasm is to effect change in the energy field of the Earth through input of the largest possible surge of human energy. Now that there are two more US fleets heading for the Persian Gulf with anti- submarine equipment that can only be for use against Iran, the time to change Earth’s energy is NOW ! Read more about the fleet buildup here.

The intent is that the participants concentrate any thoughts during and after orgasm on peace. The combination of high- energy orgasmic energy combined with mindful intention may have a much greater effect than previous mass meditations and prayers.

The goal is to add so much concentrated and high-energy positive input into the energy field of the Earth that it will reduce the current dangerous levels of aggression and violence throughout the world.

Global Orgasm is an experiment open to everyone in the world.

We hope the results will register on the worldwide monitor system of the Global Consciousness Project.

This is the First Annual Solstice Synchronized Global Orgasm for Peace, leading up to the December Solstice of 2012, when the Mayan Calendar ends with a new beginning.

More ! Science-backed Dating and Sex ! Women have permission to seduce men. Redefining Feminism Info/workshops/book www.RedefiningSeduction.com


Répondre à cet article

Forum