Fenomeni

L’ultimo pezzo di Cosmo de La Fuente ci consegna un’atipica dannazione di Bush. Fatto sta che, a conti franchi, il cantante italo-venezuelano ha diffuso i suoi mp3 più recenti a oltre 2 miliardi di connessi a Internet. Scaricabile gratis il brano in questione

jeudi 22 février 2007.
 
La notizia del giorno è che, con l’ennesima trovata musicale spiazzante, stavolta dedicata a Bush, l’artista italo-venezuelano Cosmo de La Fuente ha nel complesso ceduto a oltre 2 miliardi di utenti opere del suo ingegno. Aveva iniziato nelle scorse settimane con Calypsochavez, una parodia tutta ironica e pepata su un Chavez pazzo di desiderio per alcune donne italiane della politica di palazzo. Aveva proseguito col Veronica Lario rap e ora se ne esce fuori con Bush es el diablo, più sotto scaricabile gratuitamente. Tre semplici idee musicali, supportate da testi marcatamente ironici, e la libertà della rete Internet hanno permesso a Cosmo de La Fuente di arrivare fino a 2 miliardi e 150 milioni di ascoltatori circa. Questi brani, proprio grazie a Internet, hanno fatto il giro del mondo. Ora si mormora che de La Fuente stia preparando un film su un successo che supera anche quello del Mistero della strega di Blair, per come arrivato e per i mezzi che lo hanno permesso.

L’incredibile pezzo su Bush di Cosmo de La Fuente
Répondre à cet article

Forum