LA VOCE DI FIORE

A PARTIRE DA QUI E ORA, E DA DUE PERSONE ... Risposta alla "Lettera di Vincenzo Tiano" di Federico La Sala

dimanche 1er avril 2007.
 

Caro Vincenzo

La strada segnata dai vecchi paletti non c’è più !!! La separazione cielo-terra, alto-basso, laico-religioso, pubblico-privato, uomo-donna, maschile-femminile, ecc. ecc. non esiste più, e "tu" continui a seguire pericolosamente i vecchi tracciati - questa la vera "china scivolosa" !!! Parla in prima persona e poi - se vuoi - dei miei articoli... Ripeti discorsi già fatti - e con lo stesso impianto !!!

Come gli interventi di Cosmo così i miei - - mi dispiace dirtelo - non si collocano affatto nell’orizzonte in cui li collochi. Sono su piani diversi e i tuoi "occhiali" non riescono nemmeno a vedere quanto sta succedendo intorno a "te" e qui (sulla Voce) si sta cercando di dire - e in prima persona !!!

A quanto pare, non solo gli interventi di Cosmo o i miei, ma anche quelli di Emiliano - mia opinione - non riesci a collocarli (per poca - forse - pazienza e attenzione di lettura) in un contesto - non di condivisione (che non si vuole né si pretende) ma semplicemente - dialogico. Ti chiudi ... e "predichi" solo un "ma questo che vuole !" (con il punto esclamativo, e non con il punto di domanda), con tutto quel che segue...

Oggi il dis-gélo è galoppante (dall’antropologico al teologico e viceversa) e tutto è in "sfacelo". Il discorso investe le Istituzioni e le "figure" istituzionali - non le persone, in carne ed ossa !!! Non solo la maschera dell’"uomo" è andata in frantumi, ma anche quella del "Dio" in cielo e del "Santo Padre" in terra .... e l’unica nostra possibilità di riorientarci è solo quella di ripartire da noi - in prima persona - e (ricordandoci di "chi siamo") andare avanti senza perdere la bussola : la Legge dei nostri Padri e delle nostre Madri Costituenti (la Costituzione, la nostra "Bibbia civile"), e non del "grande fratello" (laico o religioso) che si spaccia per "Padre Nostro" !!!

Questa la mia opinione - con tutta l’attenzione e la stima possibile nei tuoi propri e personali confronti. Non altro.

Federico La Sala


Répondre à cet article

Forum