Eu-ropa, Eu-ropa....

ITALIA ... IN FIORE !!! LOCRI, NAPOLI, PALERMO ... presentata da "l’Unità", L’INIZIATIVA "SUD-OPEN-SOURCE" : LA MUSICA DEL SUD !!!

samedi 2 décembre 2006.
 
[...] « Promuovere la causa del rilancio del Mezzogiorno diffondendo la musica e il talento dei giovani del Meridione per ricordare che il sud non è solo illegalità e disocuppazione, ma anche risorse, idee e creatività ». È questa la finalità dell’iniziativa presentata dal segretario dei Ds Piero Fassino, dal direttore L’Unità, Antonio Padellaro, da Annamaria Pancallo dei giovani di Locri e dal presidente del consiglio comunale di Napoli Leonardo Impegno. [...]

L’Unità : due cd e un blog per la riscossa del Sud

di Luigina D’Emilio *

« Promuovere la causa del rilancio del Mezzogiorno diffondendo la musica e il talento dei giovani del Meridione per ricordare che il sud non è solo illegalità e disocuppazione, ma anche risorse, idee e creatività ». È questa la finalità dell’iniziativa presentata dal segretario dei Ds Piero Fassino, dal direttore L’Unità, Antonio Padellaro, da Annamaria Pancallo dei giovani di Locri e dal presidente del consiglio comunale di Napoli Leonardo Impegno. Il messaggio che deve passare è che il Mezzogiorno è una priorità e un’opportunità importante spiega Fassino per questo il 2 e il 9 dicembre il quotidiano L’Unità andrà in edicola con due cd che raccolgono i brani dei gruppi e degli autori più in vista della produzione che si concentra da Napoli in giù.

« Si può e si deve parlare anche con la musica -spiega Fassino,- una musica di denuncia, di protesta, ma anche canzoni che raccontano la bellezza e la ricchezza di questi territori ». E infatti tanti sono i nomi che compongono la raccolta proposta con l’Unità : si va dagli Almamegretta, a Enzo Avitabile, Vox Populi, Pantarei ed Enrico Capuano, che sono solo alcuni degli artisti presenti nei cd testimoni di un territorio ricco di talenti e di risorse.

Ma alla musica si uniscono le parole. E quale migliore strumento se non un blog dove potersi confrontare, parlare e dare voce ai giovani del mezzogiorno : nasce www.sudopensource.ilcannocchiale.it (sud open source è anche il titolo del cd) che ha già registrato più di mille contatti. Il blog sarà « un cantiere aperto sul Sud e per il Sud », ha spiegato Annamaria Pancallo, « per una riscossa concreta e per far capire a tutti che la nostra terra non è solo mafia, non mancano le risorse, soprattutto umane, capaci di esprimere e di rappresentare la voglia di riscatto ».

« Si tratta di un impegno concreto per rendere evidente che bisogna tornare ad occuparsi del Sud, dopo cinque anni in cui è stato derubricato dall’agenda politica », ha spiegato Fassino, sottolineando l’inversione di marcia : « torniamo a porre il sud tra le priorità, al centro dell’agenda politica del governo e della maggioranza ». Un primo passo è già stato compiuto, rivendica il segretario Ds : « nella Finanziaria abbiamo fatto uno sforzo per reperire risorse considerevoli. Questo sforzo del governo prosegue - garantisce Fassino - con segni chiari e visibili,come il patto per la legalità e il tavolo per Napoli ». Perchè una cosa deve essere ben chiara : finchè « l’Italia va a due velocità, ne risentirà negativamente tutto il Paese ».

* www.unita.it, Pubblicato il : 28.11.06 Modificato il : 28.11.06 alle ore 20.14


Répondre à cet article

Forum