Comunicazione

SESSO E MEZZI DI TRASPORTO. UN AGGIORNAMENTO. Altro che toilette dell’aereo, meglio la vecchia e cara automobile perché, per la stragrande maggioranza degli intervistati, in macchina è più bello - di Cosmo de La Fuente.

mardi 12 juin 2007.
 

Sesso : farlo in macchina è più bello

Tempo di inchieste e di sondaggi, non quelli politici che, come abbiamo detto, danneggiano la virilità perché alimentano l’impotenza e rendono nervosi, dedichiamoci, invece, al magico mondo dell’eros di cui, negli ultimi mesi, sono diventato uno dei molti portavoce ‘sani’.

L’auto usata come alcova rimane, nonostante le sanzioni e i divieti, una passione tutta italiana, non soltanto per ragazzini, anche per adulti e anziani.

L’evoluzione dei tempi ha fatto si che i genitori si adeguino ai tempi, quindi è facile che papà e mamma lascino la casa sola, con una scusa e un’altra, per favorire, soprattutto il figlio maschio, nella sua attività sessuale. Le coppie clandestine sarebbero le più penalizzate, non molte donne, infatti, sono disposte a portare a casa il proprio amante e ,magari, nel letto coniugale per poi gridare, sentendo i passi nell’ingresso. ‘cielo...mio marito !’. Le coppie di amanti e adulteri sarebbero i maggiori consumatori di sesso in auto, anche perché non sicuri nemmeno nei motel a ore. Nulla da stupirsi, come già è successo, che coppie di amanti di età avanzata vengano pizzicati, completamente nudi, non lontanissimi da centri abitati e in luoghi appartati appena un po’.

Una volta erano le coppie giovani che in auto si baciavano, si toccavano e si carezzavano senza mai arrivare al coito. Oggi, secondo la statistica, le auto offrono ogni tipo di comfort e quindi si arriva a consumare un vero e proprio rapporto sessuale.

Attenzione però, se si parla di persone con problemi psico-sessuali, l’atto in auto comporterebbe il peggioramento dei sintomi, proprio perché non fatto nella serenità di un letto e di un’abitazione protetta da possibili occhi indiscreti, a meno che non si tratti di individui desiderosi di mostrarsi in pubblico i quali, in ogni caso, preferirebbero esibirsi nei cinema a luci rosse.

Gli uomini in macchina tenderebbero ad accelerare il rapporto per paura di essere ‘beccati’ e quindi il desiderio di farla finita al più presto toglierebbe molto alla spontaneità del rapporto ma, per molti di loro, sempre migliore quel tipo di sesso che quello, di routine, nel letto con la propria moglie. Dichiarazioni che non piaceranno molto a quelle donne che gridano allo scandalo e che considerano il maschio il vero porco del genere umano, le quali, però, non pensano che l’adulterio viene consumato, molto spesso, con altre donne coniugate che si comportano esattamente come i maschi.

Strano ma vero : molte signore hanno candidamente ammesso di avere avuto scappatelle ed esperienze sessuali con altri uomini ma che non sopporterebbero lo stesso tipo di tradimento da loro marito. Che roba ... ma siamo impazziti ?

Anche Zucconi, esperto sessuologo, dice che sono molte le coppie che amerebbero esporsi al pericolo di essere visti e che addirittura molte donne praticherebbero fellatio ai loro partner durante la guida. Sicuramente un atteggiamento ad alto rischio per la propria e l’altrui incolumità. La prossima volta che vedrete qualcuno guidare in uno stato di apparente catalessi pensate che, forse, in quel momento sta raggiungendo un orgasmo mobile grazie alla prestazione di qualcuno che, ovviamente, non sarebbe visibile perché chinato all’opera. Da molti psicologi, infine,viene consigliata l’auto alle coppie annoiate, per appartarsi e magari al chiaro di luna servirsi della carrozzeria per fantasiose performance. Altro che toilette dell’aereo, meglio la vecchia e cara automobile perché, per la stragrande maggioranza degli intervistati, in macchina è più bello.

Cosmo de La Fuente

www.familiafutura.blogspot.com


Répondre à cet article

Forum