Politiche sociali

San Giovanni in Fiore : il consigliere Militerno chiede che si annulli l’avviso di selezione di assistenti domiciliari indetto dal municipio in periodo di spiaggia

dimanche 27 juillet 2008.
 

Si chiedono chiarimenti in merito all’avviso del municipio per la selezione di dieci assistenti domiciliari donne, pubblicato lo scorso 14 luglio, con scadenza il trenta luglio prossimo. In base a tale avviso, gli assistenti domiciliari individuati assisteranno degli anziani della città.

In nome dei prinicipi di trasparenza, equità e imparzialità nel rapporto fra amministrazione pubblica e cittadino si chiede al sindaco e all’assessore alla sanità di sapere la ragione per cui il predetto avviso è stato pubblicato in un periodo in cui la città si svuota per via delle ferie estive.

Si chiede peraltro se, stante l’organico di cui già dispongono i Servizi sociali comunali grazie alle decine di lavoratori socialmente utili, era saggio od inevitabile pubblicare una tale selezione, specie in un momento di pesante difficoltà economica per il municipio per i motivi che ben conosciamo : dalla vertenza con i lavoratori del Fondo sollievo all’aumento dei costi per il servizio di smaltimento dei rifiuti.

Poichè nei giorni scorsi le richieste di chiarimento di due noti scrittori e cittadini sangiovannesi, impegnati da sempre in lotte per la legalità e la giustizia sociale, sono rimaste pressochè inevase si sollecitano con la massima urgenza i dovuti chiarimenti su tali interrogazioni da parte degli organi competenti.

Nelle more di tale richieste si chiede, fra l’altro, di valutare se non sia il caso di annullare tale bando e dirottare le somme dedicategli ad altre tematiche relative sempre all’ambito dei servizi sociali ; da un punto d’ascolto dedicato alle problematiche giovanili, ad una maggior presenza nelle strutture comunali di postazioni gratuite internet e altro ancora.

Cordiali saluti e Grazie.

Marco Militerno

Cosigliere comunale "Lista Vattimo per la Città"


Répondre à cet article

Forum