Record europeo...

657 le persone morte sul lavoro dall’inizio dell’anno !!! Fausto Bertinotti chiede al Parlamento di dare avvio ad un’indagine conoscitiva

samedi 23 septembre 2006.
 
[...] « L’Italia segna il record europeo di morti sul lavoro - sottolinea ancora Bertinotti - Le cause di questi tragici eventi sono certamente da ricercare nella carenza di controlli, nella mancata applicazione delle regole, nella scarsa considerazione del lavoro umano »[...]

Morti sul lavoro, Bertinotti : indaghi il Parlamento*

Fausto Bertinotti chiede al Parlamento di « dare avvio ad un’indagine conoscitiva che possa risalire alle cause delle morti sul lavoro fino ad evitarne il loro tragico ripetersi ». Dopo i numerosi moniti lanciati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è ora il presidente della Camera a lanciare un appello affinché « la politica e le istituzioni facciano sentire la loro presenza forte ».

Con i due operai asfissiati da gas tossici venerdì 18 agosto, mentre erano intenti alla pulitura dei filtri di una cisterna per la raccolta dell’acqua piovana in un oleificio di Monopoli, sono 657 le persone morte dall’inizio dell’anno mentre svolgevano il proprio lavoro.

« L’Italia segna il record europeo di morti sul lavoro - sottolinea ancora Bertinotti - Le cause di questi tragici eventi sono certamente da ricercare nella carenza di controlli, nella mancata applicazione delle regole, nella scarsa considerazione del lavoro umano ». E proprio sull’applicazione delle regole sulla sicurezza del lavoro e sulla tutela dei diritti dei lavori dovrebbe concentrarsi l’indagine parlamentare sollecitata dal presidente della Camera.

* www.unita.it, Pubblicato il : 19.08.06, Modificato il : 19.08.06 alle ore 18.03


SUL TEMA, NEL SITO, SI CFR. :

PEGGIO DI UNA GUERRA : MORTI SUL LAVORO SEI OPERAI IN SICILIA...


Répondre à cet article

Forum