Comunicato stampa

Bassolino telefona alla signora Marisa Andreozzi ed annuncia la firma alla vendita del Leonardo Bianchi

lundi 25 septembre 2006.
 

Aversa lì 22/09/2006

Nella tarda mattinata di oggi (ieri per chi legge) il Governatore Bassolino ha telefonato alla signora Marisa Andreozzi per comunicarle di aver firmato personalmente la determina che autorizza la Regione Campania e l’ASL CE/2 alla vendita del Padiglione del Leonardo Bianchi al Comune di Aversa. E’ la signora Marisa Andreozzi, madre di un disabile gravissimo, a parlare con entusiasmo : « Ringraziamo il Governatore Bassolino per l’intervento in favore dei 31 disabili gravissimi del Carratù, che scongiura il trasferimento dei nostri figli disabili gravissimi nelle campagne di Succivo. Ora attendiamo con speranza che il Comune di Aversa assegni al più presto spazi idonei del Leonardo Bianchi al Centro Simona Carratù. Vogliamo comunque ricordare che non tutti problemi sono stati ancora risolti. L’ASL CE/2 non ha ancora effettuato i pagamenti relativi al 2005 e al 2006 tranne i primi mesi di quest’anno ; inoltre non sono stati rinnovati i Budget di Cura scaduti e quelli erogati sono ancora sottodimensionati rispetto alle reali necessità dei disabili utenti. Ma noi genitori del Carratù non abbassiamo la guardia : nulla ci assicura che la persecuzione della Ruggiero sia terminata e che ella non trovi altre scuse per smantellare il Centro Carratù e per colpire i 31 disabili gravissimi assistiti e le relative famiglie. Intanto sono sempre più numerose le adesioni al nostro movimento in difesa dei nostri figli : è una lotta di civiltà importante per tutto il territorio aversano ».

Signora Andreozzi


Répondre à cet article

Forum