Cultura

Ermanno Bencivenga in Calabria per presentare il suo ultimo libro, "La logica dell’amore"

Dall’impegno del Rotary club florense, Grandincontri e Pietro Baffa ; con l’appoggio dei comuni di Serra Pedace, San Giovanni in Fiore e Cotronei
lundi 19 mars 2007.
 

l filosofo Ermanno Bencivenga, nato in Calabria da mamma calabrese, ordinario nell’Università della California e conosciuto nel mondo per i suoi importanti contributi logici e la divulgazione filosofica, sarà in Sila per presentare in prima nazionale il suo ultimo libro "La logica dell’amore", edito da Nino Aragno.

Giorno 19 marzo incontrerà nel pomeriggio i bambini delle scuole di Serra Pedace, dove, per iniziativa dell’amministrazione comunale e Grandincontri onlus, il 29 e il 30 giugno si terrà la seconda edizione del Festival internazionale della Filosofia in Sila.

L’incontro di Bencivenga coi bambini di Serra Pedace aiuterà a realizzare un libro sulle domande dei piccoli. Per il sindaco Rizzuti, "si tratta di un anticipo di ciò che sarà l’evento culturale dell’anno in Calabria, il festival filosofico internazionale della Sila, dedicato stavolta all’amore in ogni sua forma".

Il 20 marzo, il filosofo Bencivenga incontrerà in mattinata gli studenti delle scuole superiori di San Giovanni in Fiore, presso l’auditorium dell’Istituto statale d’arte. Con la moderazione di Rocco Pisano, presenterà il suo "La logica dell’amore" e si sottoporrà alle domande di docenti e studenti. Questo appuntamento è stato finanziato dal Comune di San Giovanni in Fiore e dal Rotary club florense, che con proprie risorse e con il contributo logistico delll’associazione Grandincontri ha reso possibile tutto il tour calabrese di Bencivenga. Per l’assessore comunale alla cultura di San Giovanni in Fiore, Giovanni Spadafora, "si tratta di un appuntamento imperdibile, sostenuto dal Comune, che s’è fatto carico di coinvolgere tutte le scuole superiori della città, in modo da estendere al massimo la straordinaria offerta culturale rappresentata dall’arrivo di un intellettuale come Bencivenga".

Il 21 marzo, invece, alle 17 il filosofo di origine calabrese sarà a Cotronei, per iniziativa dell’associazione scacchistica del cantante Pietro Baffa e con il forte impegno organizzativo del Comune, che intende promuovere il turismo e il senso democratico con grandi appuntamenti culturali. La serata vedrà la presentazione dell’ultimo libro di Ermanno Bencivenga, "La logica dell’amore", e sarà un’occasione per riunire pensiero e musica, sentimento e melodia. Lo stesso Pietro Baffa si esibirà con il pianista jazz Alex Cimino, col quale ha formato un consolidato duo che presto ci riserverà interessanti sorprese su scala nazionale.

Baffa e Cimino suoneranno, tra gli altri brani, "Come le logiche". "Sarà un omaggio alla poesia e alla capacità di emozionare del prof. Bencivenga", ha precisato Pietro Baffa. Per Timpano, assessore alla cultura del Comune di Cotronei, "l’evento è di quelli a cui non si può mancare, sia per la portata del personaggio sia per la sua assoluta particolarità".

Tutti gli appuntamenti conterranno anticipazioni sul festival filosofico internazionale della Sila, dedicato all’amore, anche come omaggio al professore calabrese Ermanno Bencivenga.


Répondre à cet article

Forum