Vita

Il calvario di Roberto di Iorio, che ha bisogno di aiuto, un appello rivolto ai lettori

mardi 6 novembre 2007.
 

Nel giro di circa un paio di anni,mi sono ritrovato tra capo e collo tutta una serie di patologie,le quali mi hanno totalmente distrutto la vita.SINDROME DA AFFATICAMENTO CRONICO,come dice la parola,stanchezza inspiegabile,inverosimile,tremendi dolori diffusi in tutto il corpo,tanto da piangere,deficit di concentrazione e di memoria,dispersione di sonno e insonnia,emicrania da impazzire,notte e giorno,tanto forte da provocarti improvvise e ripetute crisi sincopali,dolore continuo alla gola,febbriciattola che ti indebolisce sempre piu’,giramenti di testa,abbassamenti di pressione,sensazioni di caldo e all’improvviso di freddo.FIBROMIALGIA,sempre dolori lancinanti muscolo scheletrico,disturbi intestinali cronici,sensibilità dolorifica abnorme delle spalle.

SPONDILITE ANCHILOSANTE rigidità mattutina tale da dover essere aiutato a sollevarti dal letto,aiutato a vestire e a legarti le scarpe,dolori dalle gambe alla schiena,un dolore senza tregua.Come se tutto ciò non bastasse circa un anno fa ho subito un EPISODIO ISCHEMICO CEREBRALE portato da IPERCOLESTEROLEMIA,questo ICTUS mi ha privato totalmente della vista all’occhio sx VISUS SPENTO OCCHIO SX,mi ha totalmente tolto l’undito all’orecchio sx,IPOACUSIA GRAVE ORECCHIO SX,e dopo un anno IPOACUSIA SENSORIALE ORECCHIO DX,poi passiamo al mio modo di camminare,lento affaticato,con ANDATURA PARAPARETICO SPASTICA,IPOESTESIA DISTALE ,IPOPALLESTESIA ARTO INF.SX,con uso di atampella.

Ora passiamo ai danni cardiaci,PROLASSO DEI LEMBI MITRALICI,IPOCINESIA SETTALE E APICALE,PATTERN FLUSSIMETRICO TRANSMITRALICO DA ALTERATO RILASCIAMENTO DIASTOLICO,INSUFFICIENZA VALVOLARE MITRALICA,AORTICA-TRICUSPIDALE.Parliamo della colonna vertebrale,VARIE ERNIE DISCALI,PROTRUSIONI,CISTI DI TARLOV,RIMODELLAMENTO ARTROSICO DELLE SUPERFICI ARTICOLARI DI ENTRAMBE LE COXOFEMORALI,PIU’ MARCATO A SX.Continuiamo con DIFFUSA ACCENTUAZIONE E DISORDINE DELLA TRAMA BRONCOVASALE IN ILARE ED IN PARACARDIACA DX, RINITE ALLERGICA CON ASMA MODERATA E PERSISTENTE.

Naturalmente tutto ciò mi ha portato ad una DEPRESSIONE MAGGIORE,con autolesionismo,ho tentato due volte il suicidio,la mia vita prima era normale,seper attiva,amici,sport,lavoro ecc,ecc,ora la mia vita scorre lenta,noiosa,colma di infinite ed enterminabili sofferenze fisiche,tra il letto,la poltrona,o davani al pc,o al televisore !!! Io sinceramente sono stanco,STANCO DI VIVERE !!! Poi ci si aggiunge pure l’ingiustizia e la cattiveria umana,non avendo piu’ la forza fisica,la resistenza e le capacità intelletive di svolgere una minima attività lavorativa,sto per essere licenziato !!!! Vivo con una zia anziana e vedova,dato che i miei genitori sono morti e non ho altri familiari,tentiamo di SOPRAVVIVERE CON 550 euro circa di pensione di reversibilità del defunto marito.

MA PAGHIAMO 320EURO AL MESE DI AFFITTO !!!! ora io cosa faccio ?? NON POSSO PIU’ PERMETTERMI DI VIVERE,LO STATO NON ME NE DA la possibilità !!! Ho fatto richiesta di inabilità all’INPS,mi hanno risposto in pochi giorni NEGANDOMELA !!!!!!!!!!!!!! NON MI RESTA CHE TOGLIERMI LA VITA, LE SEMBRA GIUSTO ??

Roberto Di Iorio

La presente lettera è pubblicata integralmente e senza alcuna modifica dal giornale, che fornisce sempre spazio ai lettori in difficoltà. Il contenuto della medesima è interamente riferibile al pensiero dell’autore.

Ovviamente, gli siamo solidali sul piano umano e ci auguriamo vivamente che, attraverso Internet, il suo appello alla vita possa essere raccolto in modo fattivo. Da qui, avviamo una raccolta attraverso il forum.


Répondre à cet article

Forum