ITALIA. Società, Politica, Verità e Umanità ....

A SILVIO BERLUSCONI LE CONDOGLIANZE DI TUTTA L’ITALIA. La madre, Rosa Bossi Berlusconi, 97 anni, è morta nella sua casa di Milano - a cura di pfls

dimanche 3 février 2008.
 
[...] Tra i primi leader politici a esprimere le proprie condoglianze, il presidente del Consiglio, Romano Prodi, che - secondo quanto si apprende - ha cercato di contattare Berlusconi per esprimergli « i sentimenti di vicinanza e umana solidarietà per la scomparsa della mamma Rosa ». Il presidente dei senatori di An, Altero Matteoli, ha indirizzato al leader di FI « i sentimenti della più sincera ed affettuosa vicinanza in questo momento di dolore per la perdita della madre ». Anche il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, in apertura della puntata di « In mezz’ora », ha fatto « le condoglianze a Silvio Berlusconi. Penso che la politica in questi casi debba fare un passo indietro, sappiamo tutti quanto fosse forte il suo legame con la madre » [...]

Lo hanno annunciato i congiunti

-  È morta la madre di Berlusconi
-  Mamma Rosa, 97 anni, si è spenta nella sua casa di Milano

MILANO - Rosa Bossi Berlusconi, 97 anni, madre di Silvio Berlusconi, è morta nella sua casa di Milano. Lo hanno annunciato i congiunti. Il decesso è avvenuto poco prima delle ore 13. La conferma è arrivata intorno alle 14.10 dalla prima moglie di Paolo Berlusconi. Erano presenti in casa Silvio Berlusconi, suo fratello Paolo e la sorella Maria Antonietta.

GLI ULTIMI GIORNI - Le condizioni dell’anziana donna si erano aggravate negli ultimi dieci giorni e i figli, che si sono recati spessissimo a far visita alla madre, avevano in più riprese spiegato ai cronisti che la donna si stava « spegnendo serenamente ».

LE REAZIONI - Tra i primi leader politici a esprimere le proprie condoglianze, il presidente del Consiglio, Romano Prodi, che - secondo quanto si apprende - ha cercato di contattare Berlusconi per esprimergli « i sentimenti di vicinanza e umana solidarietà per la scomparsa della mamma Rosa ». Il presidente dei senatori di An, Altero Matteoli, ha indirizzato al leader di FI « i sentimenti della più sincera ed affettuosa vicinanza in questo momento di dolore per la perdita della madre ». Anche il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, in apertura della puntata di « In mezz’ora », ha fatto « le condoglianze a Silvio Berlusconi. Penso che la politica in questi casi debba fare un passo indietro, sappiamo tutti quanto fosse forte il suo legame con la madre ».

* Corriere della Sera, 03 febbraio 2008


-  Aveva 97 anni. Da tempo era malata ma le sue condizioni erano peggiorate
-  Stamani i segnali dell’ultimo aggravamento. Con lei c’erano tutti e tre i figli

-  E’ morta Rosa Bossi
-  madre di Berlusconi

MILANO - Rosa Bossi Berlusconi è morta oggi nel suo appartamento di viale san Gimignano a Milano. La madre del leader di Forza Italia aveva 97 anni ed era da tempo malata. Si è spenta poco prima delle 13. Accanto a lei c’erano i tre figli Silvio, Paolo e Maria Antonietta, la prima moglie di Paolo Berlusconi e alcuni nipoti oltre alla fidata assistente, che in questi anni le ha tenuto compagnia, e al medico di fiducia Daniela Trabattoni. In mattinata a rendere l’ultimo saluto alla signora Rosa, era venuto anche il cappellano del Cimitero monumentale, don Francesco Calvi.

Nata il 25 gennaio 1911, milanese, professione segretaria, la signora Rosa sposò Luigi Berlusconi da cui ebbe i tre figli. Rimasta vedova nel 1989, è stata sempre molto vicina a Silvio negli anni del suo impegno in politica, mandandogli e ricevendo continui messaggi pubblici di amore ed affetto.

Dai primi di gennaio la signora veniva seguita dai medici per un aggravamento del suo stato di salute. Nei giorni scorsi i figli le hanno fatto visita più volte, cercando di non lasciarla mai sola, quando le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate. Venerdì Paolo Berlusconi aveva detto che la madre non era più cosciente. "E’ serena e dorme. Siamo in attesa che parta per il paradiso perché è l’unica destinazione possibile che ha lei", aveva dichiarato uscendo dalla sua abitazione.

Stamani, i segnali dell’ultimo aggravamento : la visita del parroco del Cimitero Monumentale, dove dovrebbe avvenire la tumulazione, e i tre grandi mazzi di fiori portati da Paolo Berlusconi, che dopo aver trascorso tutta la notte con la sorella al capezzale della madre era uscito brevemente di casa per rientrare con i fiori. Silvio Berlusconi, che aveva lasciato la casa ieri poco prima di mezzanotte, era tornato attorno alle 13.

Moltissimi i messaggi di solidarietà che sono arrivati al leader di Forza Italia. "Mamma Rosa è stata una grande madre, vanto e pietra angolare della famiglia Berlusconi. Manifesto al nostro Silvio e ai suoi cari l’affetto e la vicinanza mia e dei senatori di Forza Italia", afferma in una nota il capogruppo FI al Senato, Renato Schifani. Romano Prodi ha cercato di contattare Berlusconi per "esprimergli i sentimenti di vicinanza e umana solidarietà per la scomparsa della mamma Rosa". Cordoglio è stato espresso anche da Pier Ferdinando Casini e dalla Lega, attraverso le parole di Roberto Maroni presidente dei deputati della Lega Nord.

-  FOTO : LE IMMAGINI DELLA VITA

-  FOTO : LE VISITE...

* la Repubblica, 3 febbraio 2008.


Répondre à cet article

Forum