’NDRANGHETA : COCAINA CONNECTION II EDIZIONE DI ORFEO NOTARISTEFANO

COCAINA CONNECTION II EDIZIONE DOMANI MARTEDI 16 ORE 17,30 A SANTA MELANIA via Eschilo 100 (AXA)

“NO ALLE DROGHE SI’ ALLA VITA” - SANTA MELANIA, 16 DICEMBRE
lundi 15 décembre 2008.
 
Con lo slogan “No alle droghe, sì alla vita”, la parrocchia di Santa Melania all’AXA, quartiere della zona Sud-Ovest della Capitale, vicino ad Acilia, promuove domani martedì 16 dicembre alle ore 17,30 un’iniziativa rivolta ai giovani, agli studenti e alle famiglie.

L’occasione è offerta dalla presentazione della II edizione del libro “ Cocaina connection. L’impero della ‘ndrangheta : il traffico mondiale di stupefacenti ” (Edizioni PonteSisto).

Interverranno don Francesco Pesce, parroco di Santa Melania ; Orfeo Notaristefano, autore del libro ; Claudio Bucci, consigliere regionale del Lazio ; Mario Falconi, Presidente Ordine dei Medici di Roma ; Mauro Ceccanti, Responsabile Centro alcologico Policlinico Umberto I, Roma ; Giuseppe Lumia, senatore, Commissione Parlamentare Antimafia. Coordina Valentina Fiore, giornalista.

Attendiamo i dati del 2008 sui consumi di droghe. Ma già nel 2007 si era riscontrato che i morti in Italia sono stati 589, mentre nel 2006 erano stati 517. L’incremento del numero dei morti è un segnale, ma non è l’unico indicatore per valutare le tragedie personali, familiari e sociali indotte dai consumi delle droghe illecite e lecite”, affermano gli organizzatori.

Noi abbiamo promosso questa iniziativa perché le parrocchie, al pari delle scuole e delle Istituzioni, possono essere le agenzie del sociale più vicine ai cittadini che vengono in contatto con le tossicodipendenze”.

Il libro spiega il collegamento tra il meccanismo dello spaccio e del consumo al minuto e il traffico mondiale di stupefacenti, saldamente in mano alla ‘ndrangheta, la mafia calabrese più ramificata in Italia e nel mondo.

Vogliamo che si capisca -dicono gli organizzatori - che il singolo tossicodipendente che acquista in qualsiasi parte d’Italia anche una sola dose di cocaina di fatto finanzia la ‘ndrangheta calabrese”.

Nella II edizione del libro, compaiono i dati aggiornati sui consumi di droghe in Italia e in Europa, le nuove rotte del narcotraffico che toccano l’Africa e un’intervista ad Alfio Lucchini, Presidente di Federserd, la Federazione italiana dei servizi ai tossicodipendenti. La prefazione è di Giuseppe Lumia della Commissione Parlamentare Antimafia.

COCAINA CONNECTION - L’IMPERO DELLA ‘NDRANGHETA : IL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI


Répondre à cet article

Forum