San Giovanni in Fiore

Politica, aggredito un candidato della lita "Barile sindaco" da un militante del centro-sinistra

Il Comitato pro Antonio Barile Sindaco censura fermamente il fatto
vendredi 6 mai 2011.
 

Il “Comitato pro Antonio Barile Sindaco” censura fermamente l’aggressione fisica, compiuta da un noto personaggio vicino al centro-sinistra sangiovannese, a danno del candidato consigliere Saverio Ambrosio della lista “Barile Sindaco”. Martedì 3 maggio 2011, il candidato Ambrosio, mentre era alla guida del veicolo autorizzato ad effettuare la pubblicità fonica per un evento di propaganda elettorale, è stato raggiunto al volto da un violento e pesante schiaffo. L’atto, compiuto alla presenza di numerose persone, è stato determinato da motivi politici legati alle elezioni comunali prossime. La vittima, recatasi al Pronto soccorso, ha riportato un trauma contusivo alla guancia destra e verso sera è stata raggiunta da un malessere. Il “Comitato pro Antonio Barile Sindaco” invita, pertanto, il centro-sinistra sangiovannese a tenere a bada i propri militanti notoriamente facinorosi, oltre che preoccuparsi di alcuni fatti commessi da ignoti a danno della loro bandiera e sezione, dai quali la coalizione Barile prende le dovute distanze. Ad un supposto “clima di odio” che viene pretestuosamente addebitato alla coalizione Barile senza alcun riscontro oggettivo, corrispondono invece fatti concreti commessi da un militante ben individuato del centro-sinistra. Il candidato Ambrosio è in procinto di presentare formale querela alla Procura della Repubblica. Intanto, il Comitato esprime piena solidarietà al malcapitato per il grave accaduto. Nessuno può turbare, men che meno con la violenza, la competizione elettorale in atto.

Comitato pro Antonio Barile Sindaco

Via Panoramica, 140

87055 San Giovanni in Fiore Cs


Saverio Ambrosio - Clicca per ingrandire l’immagine
Répondre à cet article

Forum