Legalità

ABBAZIA FLORENSE/ L’opposizione sfiducia il presidente Astorino, ma tutti scordano legalità e monumento

mercredi 5 septembre 2012.
 

Una mozione di sfiducia al Presidente del Consiglio Comunale di San Giovanni in Fiore. Ecco la nuova puntata dopo l’inchiesta di Infiltrato.it sulla vicenda dell’Abbazia florense, monumento del XII secolo, i cui locali sono finiti illecitamente in mano ad una società privata che ha usufruito - senza averne diritto, secondo gli atti pubblici da noi reperiti - anche dell’accreditamento della Regione Calabria. Ora arriva, come detto, la mozione di sfiducia rivolta a Luigi Astorino (Pdl) : un palese conflitto d’interessi dato che Astorino lavora nella Casa di Riposo e il Comune ha giocato un ruolo determinante negli illeciti. Il rischio, però, è che si faccia della vicenda soltanto una guerra di contrapposizione politica...

di Carmine Gazzanni

Ennesimo capitolo del sequel Abbazia Florense a San Giovanni in Fiore dopo l’inchiesta di Infiltrato.it, unico organo di informazione a occuparsi della questione nell’imbarazzante silenzio di media e politica, locale e nazionale. Questa volta, però, la vicenda si tinge di politico.

Continua la lettura su Infiltrato


Répondre à cet article

Forum