Processato Biscardi

Aldo Biscardi lascia il "Processo" e la 7 dopo l’accusa d’aver ricevuto pressioni da Luciano Moggi

mercredi 17 mai 2006.
 

ROMA - La sentenza è spietata : il Processo chiude e Aldo Biscardi lascia La 7. La decisione è stata presa dopo l’ultima puntata del « Processo di Biscardi » andata in onda lunedì sera e incentrata sullo scandalo che ha investito il calcio. Scandalo nel quale è coinvolto anche il celebre conduttore accusato di aver ricevuto pressioni dal direttore generale della Juve Luciano Moggi. La notizia dell’addio è stata riferita da Ferrara in diretta e poco dopo confermata dallo stesso Biscardi che dovrà ora rinunciare al già previsto « Processo ai Mondiali », sostituito con un programma analogo condotto da Darwin Pastorin, nuovo direttore dello sport della rete di cui l’editore è la Telecom di Tronchetti Porvera.

PAUSA DI RIFLESSIONE - « Con la puntata di ieri sera del Processo ed il clamoroso risultato di ascolto che è stato raggiunto del 6,50 % di share, tra i più alti mai totalizzati dall’emittente, si è conclusa trionfalmente la mia stagione televisiva e, con essa il mio rapporto di collaborazione con La 7 », spiega Biscardi in una nota, che prosegue : « D’accordo con il mio editore, abbiamo deciso di assumere una pausa di riflessione al fine di valutare serenamente prossime eventuali occasioni di collaborazione ». « Questa fase della mia carriera - prosegue il comunicato - che si apre da domani fornirà la giusta serenità d’animo e l’opportuno distacco per programmare al meglio il mio prossimo futuro, vigilando su quanto sta accadendo nel mondo del calcio ».

da www.corriere.it


Répondre à cet article

Forum