Abbazia Florense

Le difese arrangiate della politica. Ecco perché non possiamo essere assenti il 5 gennaio 2010 a San Giovanni in Fiore

samedi 2 janvier 2010.
 

Guardate questa foto, che contiene l’originale del dispositivo dell’Autorità di vigilanza sui Lavori pubblici in ordine al restauro dell’Abbazia florense (San Giovanni in Fiore, Calabria), finanziato con fondi europei, sospesi.

Il monumento è attualmente sequestrato ; l’appaltatore ha chiesto, interessando il Tribunale civile di Cosenza, un risarcimento milionario al municipio. I direttori dei lavori, nominati irregolarmente con delibera di giunta municipale, e il responsabile unico del procedimento sono indagati dalla Procura della Repubblica di Cosenza. Per conoscere l’intera vicenda, rinvio i lettori al blog http://5gennaio2010.ilbello.com.

A sorpresa, ecco una nota di stamani (20 dicembre 2009) del sindaco di San Giovanni in Fiore (Cosenza), di cui in fondo riporto il testo.

Chi mistifica ? Perché, soltanto ieri, l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Pierino Lopez, ha dichiarato al sottoscritto che "non ci sono affatto elementi nuovi che giustifichino la convocazione di un consiglio comunale sul restauto dell’Abbazia florense". E la deliberazione dell’Autorità di vigilanza, trasmessa per fax al municipio lo scorso 15 dicembre, non è forse un gigantesco elemento nuovo ?

Perché fin qui il sindaco è rimasto in silenzio ? Perché finora non ha spiegato tramite la stampa che cosa è accaduto ? E, soprattutto, l’Autorità di vigilanza sui Lavori pubblici ha competenze in tutta Italia o San Giovanni in Fiore ne è esclusa ?

Per evitare eventuali "insabbiamenti", è fondamentale che partecipiamo alla manifestazione del prossimo 5 gennaio davanti all’Abbazia florense, al di là di ogni colore di partito. Dovrà esserci una catena umana per tutelare il monumento, simbolo dell’"utopia della giustizia" in questo mondo (Gioacchino da Fiore, 1135-1202), e chiedere che si faccia immediatamente giustizia e paghino i responsabili di questo ennesimo, gravissimo scandalo "made in Calabria".

Emiliano Morrone, direttore responsabile di "la Voce di Fiore"

La dichiarazione di Antonio Nicoletti, sindaco di San Giovanni in Fiore

"Per rispondere a tutte le strumentalizzazioni e mistificazioni sollevate sull’Abbazia florense il Sindaco della città Antonio Nicoletti, annuncia la richiesta dell’ imminente convocazione di un consiglio comunale dedicato interamente all’argomento, nel quale sarà chiarito ai cittadini il reale stato delle cose" (Da silatv.it, pagina salvata).


La manifestazione del 5 gennaio 2010 su Facebook


Nella foto, col naso allungato il sindaco Antonio Nicoletti ; da sinistra, in alto, gli assessori Giuseppe Lammirato (Bilancio), Tonino Candalise (Sanità), Pierino Lopez (Lavori pubblici), Aldo Orlando (vicesindaco, è quello su cui c’è scritto "NON PARLO") e Attilio Mascaro (Urbanistica, è l’ultimo in basso)
Répondre à cet article

Forum