Noi

Conclusa HardVox, la tre giorni su sesso, religione, diritti e legalità organizzata dalla Voce di Fiore a Lucca. Presenti, tra gli altri, Biagio Allevato, Silvio Berlusconi, Mariano Apicella e Gianni Vattimo

jeudi 30 août 2007.
 

Si è conclusa ieri a Lucca HardVox, la tre giorni su sesso, religione, diritti e legalità ideata dal giornale "la Voce di Fiore". Una serie di appuntamenti interessanti ha caratterizzato l’iniziativa, che ha avuto una madrina d’eccezione, la bravissima attrice venezuelana Venus, la quale, insieme a Cosmo de La Fuente, ha intrattenuto il pubblico parlando in più occasioni dei problemi nella sua terra.

Il 1 agosto, l’apertura della rassegna, col saluto del vicedirettore della Voce Federico La Sala e del vicedirettore Vincenzo Tiano. Entrambi hanno indicato gli obiettivi del giornale e hanno annunciato i cambiamenti della testata, a partire dal prossimo autunno.

Assente il direttore, Emiliano Morrone, HardVox ha visto la partecipazione di un lettore accanito, Biagio Allevato, il quale, venuto appositamente dalla Svizzera, ha dibattuto con Federico La Sala e Renato Pierri di fede, religione e mistero.

A seguire la proiezione continua di film blasfemi su ambo i fronti, quindi, la lectio magistralis della sessuologa Lola Lazzaro, accompagnata dalla degustazione di cibi afrodisiaci preparati da Cosmo de La Fuente, che ha recitato un pezzetto d’uno spettacolo teatrale a cui sta lavorando, "Dalla mutanda alla mutazione, dal pene all’elezione".

Grande gala, la sera, con Silvio Berlusconi e Mariano Apicella, che hanno cantato "Neve", di Mina, duettando niente poco di meno che con Federico La Sala e Cosmo de La Fuente. Subito dopo, Gianni Vattimo, direttore editoriale della Voce, ha cantato con Maurizio Ferraris "Clarito de luna", di Tony Vilar. Applauditissimi i due filosofi.

Il 2 agosto è stato invece dedicato tutto al sesso, con sportivi che hanno parlato di integratori utili alle pratiche specifiche, medici che hanno disquisito di Viagra, Cialis, Levitra, peperoncino, cioccolato e piante dall’effetto consolidante. Cosmo de la Fuente ha anche fatto una dimostrazione dal vivo : il cocco è risultato molto più stimolante di molecole di sintesi.

Il 3 agosto, moderati dal vicedirettore Vincenzo Tiano, dibattiti continui su diritti e legalità, con la partecipazione di illustrissimi pregiudicati e di tutti i politici italiani indagati, i quali si sono confrontati sul tema "Più fottiamo, meglio stiamo, meno fottiamo più ci viene voglia di farlo". In serata, lo scandaloso evento, organizzato da Cosmo de La Fuente, con una pornostar impegnata in un balletto mozzafiato assieme al migliore dei politici indagati, conclusosi con un rapporto dentro una tenda, sistemata al centro della piazza e illuminata da potenti fari, davanti a 10 mila persone.

"Bilancio positivissimo - hanno detto La Sala e Tiano - a conclusione della tre giorni, che l’anno prossimo dovrebbe tenersi a Napoli".

Cosmo de La Fuente, al termine dell’evento ha dichiarato : "Tutto bellissimo, ma mancava il Coronel milza. Mi ha promesso che ci sarà, la prossima volta". Per Renato Pierri, si è "trattato di una ghiotta occasione a 365 gradi". Berlusconi ha salutato l’iniziativa assicurando la ripresa di Mediaset per le edizioni successive e anticipando l’assunzione di Federico La Sala e Biagio Allevato come conduttori del Tg5.

4 agosto 2007

La redazione della Voce


Répondre à cet article

Forum