Il cielo stellato sopra di noi e .....

LA LUNA. L’ECLISSI SARA’ VISIBILE DA TUTTE LE PARTI D’ITALIA. Nella notte di domani, mercoledý 20 febbraio, e dopodomani, giovedý 21 - a cura di pfls

A godersi lo spettacolo saranno anche America, sia Nord che Sud, Europa e Africa
martedì 19 febbraio 2008.
 

Tutto sul fenomeno sul sito www.guardacheluna.com

Domani notte l’eclissi di Luna

AvrÓ inizio alle 01.35 di mercoledý 20 febbraio e raggiungerÓ l’apice intorno alle 04.00. Gli astronomi: ’’SarÓ osservabile da ogni regione d’italia’’

Roma, 19 feb. (Adnkronos/Ign) - Eclissi di Luna la notte fra domani, mercoledý 20 febbraio, e dopodomani, giovedý 21, quando l’astro celeste sparirÓ, oscurato dal cono d’ombra del nostro pianeta. L’eclissi avrÓ inizio alle 01.35, istante in cui la Luna entra nella penombra proiettata dalla Terra. Alle 04.00 circa inizierÓ la fase di totalitÓ, che durerÓ 51 minuti, poi piano piano la Luna si sposterÓ ancora nella penombra e finalmente ne uscirÓ, alle 07,17.

Il fenomeno dell’eclissi dunque in tutto durerÓ quasi sei ore. Si tratta di un fenomeno molto suggestivo che, garantiscono gli esperti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, chiunque potrÓ godersi in tutta tranquillitÓ. "A differenza di quanto avviene con le eclissi di Sole, infatti, - spiegano gli astronomi dell’Inaf - osservare un’eclissi di Luna non comporta rischi per gli occhi, e non Ŕ necessaria alcuna strumentazione particolare".

Gli astronomi assicurano inoltre che l’eclissi sarÓ visibile da ogni regione d’Italia. Ma non solo. A godersi lo spettacolo saranno anche America, sia Nord che Sud, Europa e Africa dove gli appassionati potranno osservare l’evento per tutta la sua durata o, a seconda delle zone, per la maggior parte di essa.

Per l’occasione l’Inaf propone a chiunque abbia voglia di condividere le proprie immagini e le proprie emozioni relative all’eclissi, dagli studenti agli appassionati, di diventare ’reporter celesti per una notte’, inviando fotografie e disegni da raccogliere nella galleria multimediale Inaf.

Per partecipare, caricare le proprie immagini e anche per avere informazioni dettagliate su come prepararsi al meglio all’evento, Ŕ sufficiente andare sul sito www.guardacheluna.com.



Forum