Attività

Ndrangheta : il deputato Angela Napoli presenta interrogazione parlamentare su mancata applicazione del pm Bruni alla Dda di Catanzaro

vendredi 8 mai 2009.
 

(ASCA) - Catanzaro, 6 mag - La parlamentare del Pdl Angela Napoli, ha rivolto un’interrogazione al ministro della Giustizia per la mancata conferma dell’applicazione del Pm Pierpaolo Bruni alla Dda di Catanzaro. ’’Bruni, - scrive Napoli - e’ titolare di importanti inchieste e processi, che coinvolgono ’ndrangheta, politica ed imprenditoria ed e’ anche titolare di analoghe importanti inchieste sulle cosche della ’ndrangheta del crotonese. Lo stesso Bruni e’ stato, anche, oggetto - sostiene - proprio grazie alla bonta’ delle sue inchieste, di un piano predisposto per la sua uccisione, con l’utilizzo di armi in dotazione alle cosche, tra cui lanciarazzi, bazooka ed esplosivo’’.

’’Il mancato rinnovo dell’incarico al Sostituto Procuratore Bruni - sostiene Napoli - negato dal Procuratore Generale facente funzioni di Catanzaro, rischia di bloccare importanti inchieste, che attenzionano il territorio di Crotone, dove la pervasivita’ della criminalita’ organizzata ha davvero raggiunto livelli preoccupanti’’.

’’ La mancata presenza del magistrato Bruni nell’organico, peraltro gia’ striminzito, della DDA di Catanzaro - secondo la napoli - e’ sicuramente un atto che svilisce la bonta’ del contrasto alla criminalita’ organizzata, ed appare, un segnale di incoraggiamento al sistema di malaffare, corruzione e collusione che imperversa in Calabria’’. La Napoli chiede al ministro’’quali urgenti iniziative intenda assumere per conoscere le motivazioni che stanno alla base del mancato rinnovo dell’incarico al Sostituto Procuratore Bruni presso la Dda di Catanzaro’’ e ’’quali urgenti iniziative intenda, altresi’, assumere per far ripristinare l’incarico al Magistrato Bruni presso la Dda di Catanzaro’’.


Répondre à cet article

Forum