Editoriale

Esclusivo : "la Calabria può rinascere se accetta qualche compromesso" - del "presidente" Mario Oliverio

Le opportunità offerte dal Partito democratico, in un articolo immediato, secco e brillante di Mario Oliverio
lundi 28 mai 2007.
 

La Calabria deve rinascere. Per i calabresi.

Può, se accetta di cambiare rinunciando al passato. Si tratta d’un passaggio politico complesso. Articolato. Scomodo. All’orizzonte. Ne sono certo. Tutti dobbiamo crederci. Via coi pregiudizi. Stop all’assistenza. Basta col vittimismo. L’impresa faccia da sé. La smetta di domandare. C’è una dignità, un orgoglio da ricuperare. Ognuno si responsabilizzi. Perda individualismo e invidia. La nascita del Partito democratico alimenta una nuova speranza, oggi. Restiamo fiduciosi e ottimisti. Di più, il fatto è irripetibile. Sta arrivando un grande soggetto politico. Capace di coesione, confronto e libertà. In Calabria lo si sta costruendo con ardore. Tutte le cose fatte col cuore, finiscono bene : è una regola.

Ai concittadini, invio un messaggio religioso. Sì, occorre aver fede. Essere inamovibili. Non pentirsi. Non dubitare. Non altalenare. L’occasione del Pd non si ripeterà. Serve un’adesione forte. Dopo il dolore provocato dalla politica, ci vuole una reazione corale. Noi ci siamo. E voi ? Nessuno rimanga a guardare.

Occorre essere attori, da questo momento in avanti. E non semplici spettatori. Mi auguro che la politica sia presto più partecipata. Per il bene di tutti. E per vincere la sfida d’una Calabria migliore.

Mario Oliverio

pubblicato il 27 maggio 2007


Répondre à cet article

Forum