Ambiente

Gens, la Voce, Vattimo, Ziparo, Pieroni e diverse associazioni calabresi insieme in un convegno sul ponte tra Sicilia e Calabria

Un impegno civile e democratico non collegato a partiti politici, sindacati e gruppi ideologici
mercoledì 6 luglio 2005.
 
Convegno sul ponte di Messina, dal titolo "Un Ponte... per chi?", domani, a Cosenza, alla Casa delle Culture. Organizzato da Gens di Cosenza, capofila della rete regionale di associazioni per una nuova calabria democratica, comincia alle ore 17, con l’adesione di Gianni Vattimo e delle associazioni la Voce di Fiore, Diogene, La Cittā futura, Sant’Ivo, Deu di Bologna. Moderatrice la giornalista Patrizia Labate, intervengono Alberto Ziparo, docente di urbanistica nell’Universitā di Firenze, Osvaldo Pieroni, docente di sociologia nell’Universitā della Calabria, e Francesco Precenzano, presidente dell’associazione Gens di Cosenza. La manifestazione, non collegata affatto a partiti politici, sindacati e gruppi ideologici organizzati, mira a fornire elementi critici per una valutazione di merito circa l’opportunitā del ponte sullo stretto di Messina e si inserisce, anche con la presenza del presidente regionale degli industriali, Pippo Callipo, nel quadro generale di quell’impegno democratico della societā civile per l’affermazione dei diritti, la tutela dell’ambiente e lo sviluppo della Calabria .

Rispondere all'articolo

Forum