L’ITALIA, LA COSTITUZIONE, E IL CONFLITTO D’INTERESSI .....

ACCORDO ITALIA - FRANCIA SUL NUCLEARE : UNA FOTO STORICA. IL PREMIER BERLUSCONI, IL PRESIDENTE DI "FORZA ITALIA", E IL PRESIDENTE DELLA FRANCIA, SARKOZY.

IL PRESIDENTE DEL "POPOLO DELLA LIBERTA’" PREPARA LO SPETTACOLO "IO SONO NAPOLITANO" E GIA’ CANTA : "FORZA ITALIA" !!!
mardi 24 février 2009.
 

BERLUSCONI-SARKOZY, ASSE SUL NUCLEARE *

ROMA - Il premier Silvio Berlusconi e il presidente francese Nicolas Sarkozy hanno firmato oggi a Roma l’accordo intergovernativo sul nucleare che vedrà Italia e la Francia sempre più vicine nella produzione di energia dall’atomo. L’accordo - firmato a villa Madama al termine del vertice italo-francese - è accompagnato da due "memorandum of understanding" tra i due gruppi elettrici Enel ed Edf.

* ANSA » 2009-02-24 15:37 (ripresa parziale).



UN GIGANTESCO CONFLITTO D’INTERESSI *

NOI CONTINUIAMO A DORMIRE, MA QUESTO E’ L’ULTIMO ATTACCO, UN VERO E PROPRIO "ATTACCO NUCLEARE" DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E DEL PARTITO "FORZA ITALIA" ALL’***ITALIA*** !!!

PER QUESTO GIGANTESCO CONFLITTO D’INTERESSI E COLPO DI STATO ’IN PROGRESS’, CHIEDIAMO SUBITO E IMMEDIATAMENTE LE DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E DEL PARTITO "FORZA ITALIA" !!!

Appropriazione indebita del nome "Italia" e attentato alla Costituzione (Art. 87 - Il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta l’unità nazionale) !!!

Federico La Sala


Sul tema, nel sito, si cfr. :

-  GIOVANI ITALIANI NEL MONDO (PRIMA CONFERENZA),
-  ATTENTI AL TRUCCO E ALL’INGANNO. E ALLA VERGOGNA !!!
-  Il Presidente della Repubblica Napolitano grida : Forza ITALIA ;
-  ma Schifani, Frattini e Fini (nostante Mirko Tremaglia, onore a Lui) gridano per il partito : "Forza Italia" !!!
-  Un gigantesco conflitto d’interessi

ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE ? GIA’ FATTO !!! Un appello al Presidente Napolitano

O CHE "BEL" NATALE : E CHE "BUON" ANNO !!! IL PRESIDENTE DEL "POPOLO DELLA LIBERTA’" GIA’ PREPARA LO SPETTACOLO "IO SONO NAPOLITANO" E CANTA : "FORZA ITALIA" !!!


Répondre à cet article

Forum