Abusi elettorali

Comunicato stampa della Voce di Fiore

lundi 8 juin 2009.
 

Stamani, Mario Pirillo, l’assessore all’Agricoltura della Regione Calabria, ha incontrato presso il Polifunzionale di San Giovanni in Fiore (Cs) diverse centinaia di operai idraulico-forestali, convocati la sera precedente per riferite ragioni lavorative e con la rassicurazione del pagamento della giornata. Con grande sorpresa, accompagnato da due dirigenti dell’Afor (l’agenzia che si occupa dei forestali calabresi), invece che discutere dei problemi del comparto, Pirillo ha tenuto un comizio elettorale con tanto di manifesti e slogan. Nel suo discorso l’assessore regionale, candidato al Parlamento europeo nelle liste del Pd, ha ricordato la recente stabilizzazione degli operai idraulico-forestali, imputandola alla sua azione amministrativa. Questi operai erano impiegati per sei mesi e ricevevano l’indennità di disoccupazione, confermati di anno in anno. Al termine dell’intervento di Pirillo, venuto “in veste di assessore regionale” secondo una dirigente Afor presente all’incontro, sono state consegnate delle buste ad ogni operaio, contenenti il facsimile della scheda elettorale con il nome di Mario Pirillo. L’amministratore ha parlato per trentacinque minuti, raccomandando agli operai di votarlo, per continuare il percorso già intrapreso con la loro stabilizzazione. Pirillo ha chiesto voti anche per Mario Oliverio, candidato del Pd alla presidenza della Provincia di Cosenza. Inoltre ha significato che i fondi europei sono stati determinanti per la stabilizzazione degli operai e che dal 2014 l’Unione europea dovrà provvedere alla Calabria con un’altra programmazione, dato che quella attuale termina nel 2013. Ha quindi evidenziato l’importanza di essere eletto per poter incidere in questo senso. Il discorso di Pirillo è stato preceduto da un’introduzione di una dirigente regionale.

La Voce di Fiore, laboratorio culturale antimafia, condanna questa iniziativa, ritenendola una gravissima violazione della democrazia, e invita la politica e i gruppi antimafia a pronunciarsi rispetto al fatto.

F.to La Voce di Fiore

Emiliano Morrone in diretta web da San Giovanni in Fiore su gravi comportamenti di politici candidati in Calabria


Répondre à cet article

Forum