GIURISPRUDENZA

ITALIA : STATO DI DIRITTO. Dall’ateneo di Genova, Roberto Saviano è stato insignito della laurea honoris causa in giurisprudenza. Una nota - a c. di Federico La Sala

"Dedico questa mia laurea ai magistrati Boccassini, Sangermano e Forno che stanno vivendo momenti difficili solo per aver fatto il loro mestiere di giustizia". Lo ha detto Roberto Saviano nella lectio magistralis (...)
dimanche 23 janvier 2011.
 

[...] "E’ la parola ascoltata che fa paura ai potenti gruppi mafiosi. Loro mettono in conto omicidi, ergastolo. Non mettono in conto la parola. Raccontare fa parte del diritto" [...]


Saviano dedica laurea a pm pool di Milano *

GENOVA - Roberto Saviano è stato insignito della laurea honoris causa in giurisprudenza dall’ateneo di Genova per "l’importante contributo a difesa del principio di legalità, asse portante dello Stato di diritto". Con queste parole il preside di Giurisprudenza, professor Paolo Comanducci ha attribuito la laurea allo scrittore. Subito dopo il professor Pisa ha letto la Laudatio.

"La criminalità organizzata teme la parola, proclamata in pubblico o scritta in un libro, se questa scuote le coscienze". E’ questo uno dei passi più significativi della Laudatio per la Laurea honoris causa in Giurisprudenza attribuita dall’Ateneo di Genova a Roberto Saviano. "Certo - scrive Paolo Pisa, docente a Giurisprudenza e redattore della Laudatio - non saranno solo le parole a sconfiggere camorra o mafia. Se la disoccupazione giovanile sfiora in alcune zone il 50% e in esse la criminalità organizzata è il primo datore di lavoro, appare fin troppo ovvio che l’ambito politico, economico e sociale rimane fondamentale". Pisa si augura che "tra qualche anno possiamo conferire una laurea honoris causa anche ad una personalità che sappia coniugare la lotta sui diversi fronti".

SAVIANO, DEDICO MIA LAUREA A PM POOL MILANO - "Dedico questa mia laurea ai magistrati Boccassini, Sangermano e Forno che stanno vivendo momenti difficili solo per aver fatto il loro mestiere di giustizia". Lo ha detto Roberto Saviano nella lectio magistralis tenuta a Genova per il conseguimento della laurea honoris causa in Giurisprudenza.

"Non si può negare che chiunque oggi decida di prendere una posizione critica sa quello che lo aspetta : delegittimazione e fango". Lo ha detto Roberto Saviano nella lectio magistralis tenuta a Genova per il conseguimento della laurea honoris causa in Giurisprudenza.

MARINA BERLUSCONI, ORRORE DICHIARAZIONI SAVIANO - ’’Mi fa letteralmente orrore che una persona come Roberto Saviano, che ha sempre dichiarato di voler dedicare ogni sua energia alla battaglia per il rispetto della liberta’, della dignita’ delle persone e della legalità, sia arrivata a calpestare e di conseguenza a rinnegare tutto quello per cui ha sempre proclamato di battersi’’. Lo ha dichiarato il presidente di Fininvest e Mondadori Marina Berlusconi in relazione alle affermazioni fatte oggi a Genova da Roberto Saviano, che ha dedicato ai pm di Milano la laurea honoris causa. Il ’mestiere di giustizia’, come lo chiama Saviano - ha aggiunto nella sua dichiarazione Marina Berlusconi -, e coloro che sono chiamati ad esercitarlo non dovrebbero avere nulla a che vedere con la persecuzione personale e il fondamentalismo politico che questa vicenda mette invece tristemente, e con spudorata evidenza, sotto gli occhi di tutti’’.

* ANSA, 22 gennaio 2011


VIDEO

-  Saviano, lezione di legalità all’università

-  L’intervento integrale

Lo scrittore sventola la laurea honoris causa in giurisprudenza davanti ai professori universitari riuniti per l’inagurazione dell’anno accademico. E spiega : "E’ la parola ascoltata che fa paura ai potenti gruppi mafiosi. Loro mettono in conto omicidi, ergastolo. Non mettono in conto la parola. Raccontare fa parte del diritto"

(la Repubblica, 22 gennaio 2011)


VIDEO

Saviano : dedico la laurea al pool di Milano

La dedica al pool di Milano

Genova - Lo scrittore riceve la laurea honoris causa in giurisprudenza davanti ai professori universitari riuniti per l’inagurazione dell’anno Accademico : "La dedico ai magistrati che indagano su Berlusconi che stanno vivendo momenti difficili solo per aver fatto il loro mestiere di giustizia"

(la Repubblica, 22 gennaio 2011)


SUL TEMA, NEL SITO, SI CFR. :

IL BERLUSCONISMO E IL RITORNELLO DEGLI INTELLETTUALI.

POLITICA, FILOSOFIA, E MERAVIGLIA.


Répondre à cet article

Forum