Duo-logo, non mono-logo !!!

Al di là della Tragedia e della Filosofia platonico-cattolica, la lezione della Commedia e di Aristofane : LISISTRATA E’ TORNATA, IN COLOMBIA !!! Una nota di MARIA G. DI RIENZO

Uomo e Donna : "I Soggetti sono due, e tutto è da ripensare"(Laura Lilli, 1993)
mardi 19 septembre 2006.
 

[...] “Come donne abbiamo valore, non vogliamo stare con uomini violenti, perché con loro si perde troppo.”

La autrici sono un gruppo particolare ; si tratta infatti delle mogli e delle fidanzate degli uomini delle gang, che hanno chiesto e ottenuto di incontrare il sindaco in questi giorni. Prima si erano trovate tra loro ed avevano dato un nome alla soluzione più immediata alla violenza di cui sono testimoni e vittime : disarmo. Nel corso dell’incontro hanno sviluppato uno schema progressivo per giungere a dei risultati, e sono andate a presentarlo all’amministrazione cittadina [...]


Lisistrata è tornata, in Colombia.

di Maria G. Di Rienzo*

C’è un nuovo pezzo rap che si canta a Pereira, una delle più violente città della Colombia. Lo hanno scritto e lo cantano le donne. Una delle strofe fa così : “Come donne abbiamo valore, non vogliamo stare con uomini violenti, perché con loro si perde troppo.”

La autrici sono un gruppo particolare ; si tratta infatti delle mogli e delle fidanzate degli uomini delle gang, che hanno chiesto e ottenuto di incontrare il sindaco in questi giorni. Prima si erano trovate tra loro ed avevano dato un nome alla soluzione più immediata alla violenza di cui sono testimoni e vittime : disarmo. Nel corso dell’incontro hanno sviluppato uno schema progressivo per giungere a dei risultati, e sono andate a presentarlo all’amministrazione cittadina.

Pereira vanta un triste primato di omicidi ; solo lo scorso anno in città sono state uccise 480 persone.

Gli studi compiuti sulle bande criminali locali dicono che gli uomini si uniscono ad esse per desiderio di avere uno status sociale e potere, e perché credono di essere più attraenti sessualmente : la necessità economica pare non avere posto nelle motivazioni.

Le donne che hanno relazioni con i membri delle gang devono saperlo bene, perché la prima mossa che hanno comunicato al sindaco è questa : non avranno rapporti sessuali con i loro partner sino a che costoro non avranno deposto le armi. “Incrociamo le gambe” è il motto della campagna. Dozzine di donne, anche al di fuori del gruppo promotore lo hanno già sottoscritto.

“Io appoggio la loro scelta.”, ha dichiarato il sindaco alla stampa, “Sono molto preoccupate dal fatto che i loro uomini non vogliono deporre le armi e questa idea dà chiaro ai loro mariti e compagni il messaggio del disarmo.”

Jennifer Bayer, compagna di un membro di una banda, dice semplicemente : “Vogliamo far loro sapere che la violenza non è sexy.” Lisistrata è tornata, viva Lisistrata !

* www.ildialogo.org, Martedì, 19 settembre 2006


Sul tema, nel sito, si cfr. :

-  Eu-ropa. Atene e Gerusalemme....
-  LISISTRATA IN ISRAELE. SCIOPERO NEL LETTO CONIUGALE. Protesta di solidarietà di ebree ultraortodosse per il mancato pagamento delle inservienti che lavorano nelle "mikve"

-  Uomini e donne, per un "cambio di civiltà"
-  USCIAMO DAL SILENZIO : UN APPELLO DEGLI UOMINI, CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE.
-  Basta - con la connivenza all’ordine simbolico di "Mammasantissima" (l’alleanza edipica della Madre con il Figlio, contro il Padre, e contro tutti i fratelli e tutte le sorelle) !!!


Répondre à cet article

Forum