A "REGIME LEGGERO", FINO ALLA CATASTROFE ... "FORZA ITALIA"!!!

LA CAMPANIA, LA MEGA DISCARICA SULL’ALTOPIANO DEL FORMICOSO E IL PROFONDO SONNO MEDIATICO DEGLI ITALIANI. L’Irpinia Ŕ diventata il tappeto sotto il quale Berlusconi nasconde l’immondizia di Napoli. Un comunicato stampa del "Coordinamento Piccoli Centri Europei" - a cura di Federico La Sala

Assemblea pubblica interregionale domenica 21 settembre 2008 alle ore 18.00 in Piazza Marconi ad Aquilonia in Provincia di Avellino.
sabato 20 settembre 2008.
 
[...] Il Formicoso - dichiara il Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano - Ŕ ormai una questione nazionale. La grandezza della discarica e soprattutto la possibilitÓ che possa diventare area di sfogo anche per altre Regioni italiane come il Lazio richiamano tutti ad un supplemento di riflessione. L’Irpinia - attacca il leader di Piccoli Comuni - condannata da politiche sbagliate ad essere area pattumiera deve reagire. La classe dirigente campana nella sua interezza deve assumersi fino in fondo le proprie responsabilitÓ e trarne le doverose conseguenze. I piccoli Comuni irpini come Andretta e Aquilonia pagano per precise responsabilitÓ di chi ha governato in questi quindici anni la Regione Campania ed il Paese [...]

PICCOLI CENTRI EUROPEI *

Comunicato Stampa

Piccoli Comuni:
-  No alla logica delle discariche
-  No alla mega discarica sul Formicoso

“No alla logica delle discariche - No alla mega discarica sul Formicoso(AV) Ŕ il tema dell’Assemblea pubblica interregionale che si terrÓ domenica 21 settembre 2008 alle ore 18.00 in Piazza Marconi ad Aquilonia in Provincia di Avellino.

Previsti gli interventi istituzionali in rappresentanza dei Sindaci di Donato Cataldo (Sindaco di Aquilonia) e Angelo Antonio Caruso (Sindaco di Andretta). A seguire gli interventi dei Segretari politici provinciali del Partito della Rifondazione Comunista, Gennaro Imbriani; Nicola Cicchetti per i Comunisti Italiani e Franco Vittoria per il Partito Democratico. Le conclusioni sono state affidate al Consigliere Regionale della Campania, Angelo Giusto ed al Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano. I lavori dell’Assemblea coordinati dal Consigliere Comunale di Aquilonia, prevedono un proficuo dibattito con i cittadini.

“Il Formicoso - dichiara il Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano - Ŕ ormai una questione nazionale. La grandezza della discarica e soprattutto la possibilitÓ che possa diventare area di sfogo anche per altre Regioni italiane come il Lazio richiamano tutti ad un supplemento di riflessione. L’Irpinia - attacca il leader di Piccoli Comuni - condannata da politiche sbagliate ad essere area pattumiera deve reagire. La classe dirigente campana nella sua interezza deve assumersi fino in fondo le proprie responsabilitÓ e trarne le doverose conseguenze. I piccoli Comuni irpini come Andretta e Aquilonia pagano per precise responsabilitÓ di chi ha governato in questi quindici anni la Regione Campania ed il Paese. L’Irpinia Ŕ diventata - le conclusioni di Caivano - il tappeto sotto il quale Berlusconi nasconde l’immondizia di Napoli. Il tempo del sogno mediatico Ŕ scaduto e la gente campana deve reagire con determinazione, partecipazione e grande senso di responsabilitÓ. Il Sottosegretario Bertolaso ascolti le popolazioni come ha sempre dimostrato di fare a noi di Piccoli Comuni”.

L’Addetto Stampa

Andrea Gisoldi

-  www.piccolicentrieuropei.com
-  infopiccolicomuni@gmail.com
-  INFO PORTAVOCE 3483722435



SUL TEMA, IN RETE E NEL SITO, SI CFR.:

Il Formicoso: parco regionale d’Irpinia d’oriente.

COMUNITA’ PROVVISORIA-FESTIVAL FORMICOSO. NO ALLA MEGADISCARICA REGIONALE. SI AL PARCO DELL’IRPINIA D’ORIENTE.

Vinicio Capossela e il Formicoso

Nessuno tocchi il Formicoso (Vocescuola).

Manifestazione contro la discarica di Formicoso del 18 agosto 2008 (Radio Radicale.it).

L’ITALIA DEVASTATA E IL SIGNIFICATO DI "CAMORRA". RIVELAZIONI SUL FILO DELLA PAROLA.

-  LA COSTITUZIONE, LE REGOLE DEL GIOCO, E IL MENTITORE ISTITUZIONALE ...
-  1994-2008: LA LUNGA E BRILLANTE CAMPAGNA DI GUERRA DEL CAVALIERE DI "FORZA ITALIA" CONTRO L’ITALIA.
-  Alcuni documenti per gli storici e i filosofi del presente e del futuro


Rispondere all'articolo

Forum