SE E’ NOTTE, SI FARA’ GIORNO. INIZIA CON QUESTE PAROLE IL CAMMINO DI DARIO FRANCESCHINI COME SEGRETARIO DEL "PARTITO DEMOCRATICO". Un "contributo" e un augurio - di Federico La Sala

samedi 21 février 2009.

CARO SEGRETARIO ...

’’Adesso - ha concluso Franceschini - possiamo guardare al futuro’’ e ha citato le parole di un giornale clandestino degli allora partigiani Arrigo Boldrini e Benigno Zaccagnini nel quale in romagnolo c’era scritto ’se e’ notte si fara’ giorno’. ’’Oggi abbiamo dimostrato - ha concluso - che stiamo lavorando per un giorno nuovo’’. *

E ALLORA RICOMINCIAMO PROPRIO DA BOLDRINI E ZACCAGNINI ...

RICOMINCIAmo DA CIO’ CHE ABBIAMO PERDUTO !!! DAL NOME E DALLA PAROLA DELL’IDENTITA’ E DELLA DIGNITA’ DI TUTTI I CITTADINI E DI TUTTE LE CITTADINE - DALL’ ITALIA !!! DAL NOME "ITALIA". LA PRIMA PAROLA DELLA NOSTRA COSTITUZIONE...

L’intera "Italia" è diventata "idiota" (privata !). Con il "gioco" del Nome...

Chi ha rubato il Nome "Italia" e ha fondato il Partito "Forza Italia" (1994) ... è ormai diventato il "PADRONE" - al di sopra della Legge e della Costituzione(2009) - dell’intera "Italia" ....

DECRETO DOPO DECRETO, A REGIME LEGGERO... Un passo dopo l’altro, tutti e tutte costretti a marciare dietro allo stendardo del Presidente del Partito "Forza Italia", del Presidente dell’intera "Italia".

Vogliamo andare ancora di più avanti, sulla strada della catastrofe ?!

DA DOVE COMINCIARE ?! Da dove ricominciare ?! DALLA NOSTRA COSTITUZIONE !!!

Dallo svegliarsi e dal domandarsi - PERSONALMENTE - se sono o non sono una cittadina italiana, sono o non sono un cittadino italiano ?!

Dal Primo all’ultimo - e dalla Prima all’Ultima !!! E smetterla di "giocare" con il fuoco della "menzogna" istituzionale e la tracotanza di un Partito che sta occupando tutto lo Stato !!!

Altrimenti non si farà mai giorno!!!

Buon lavoro !!!

VIVA LA COSTITUZIONE.

VIVA L’ITALIA

Federico La Sala


*

Ansa » 2009-02-21 20:44

PD : FRANCESCHINI ELETTO SEGRETARIO

ROMA - Dario Franceschini e’ stato eletto segretario del Pd dall’Assemblea nazionale del partito. Franceschini e’ stato eletto con 1047 voti. Ad Arturo Parisi sono andati 92 voti. I votanti sono stati 1258.

L’Assemblea nazionale ha chiuso i battenti con la ’Canzone popolare’, che caratterizzo’ la stagione dell’Ulivo e di Romano Prodi, una novita’ musicale rispetto all’assemblea che, sotto la segreteria di Walter Veltroni, aveva preferito altri inni, fra i quali ’Mi fido di te’ di Jovanotti.

’’Siamo entrati con uno stato d’animo e ne usciamo con uno diverso. E’ tornato l’ottimismo, la fiducia, la voglia di combattere’’ ha detto Franceschini. L’andamento dell’assemblea nazionale del Pd di oggi attraverso la quale ’’e’ tornato l’ottimismo, fiducia la voglia di combattere’’ ed ’’e’ la prova che l’unico che aveva capito era Veltroni, la dimostrazione che la sua scelta e’ stata un atto d’amore per il partito".

"Ho gia visto dalle agenzie il dibattito che si e’ aperto dopo le mie parole di oggi : c’e’ chi ha detto che e’ stato un discorso troppo di sinistra, troppo moderato. Non mi interessa. Io ho detto cose democratiche’’.

’’Adesso - ha concluso Franceschini - possiamo guardare al futuro’’ e ha citato le parole di un giornale clandestino degli allora partigiani Arrigo Boldrini e Benigno Zaccagnini nel quale in romagnolo c’era scritto ’se e’ notte si fara’ giorno’. ’’Oggi abbiamo dimostrato - ha concluso - che stiamo lavorando per un giorno nuovo’’.

FINOCCHIARO : SONO FELICE, SARA’ DURA MA CE LA FAREMO

’’Sono molto soddisfatta, sono felice e’ duro ma ce la faremo’’ : cosi’ il presidente dei senatori del Pd Anna Finocchiaro commenta l’elezione a segretario dei Democratici di Dario Franceschini. ’’E’ un partito - dice - che si fa nel farsi. Alcuni valori sono intrinseci a ciascuno di noi ed e’ tanto il cammino che abbiamo gia’ fatto’’.

VELTRONI : DARIO E’ LA PERSONA GIUSTA PER GUIDARE PARTITO

’’Dario e’ la persona giusta per guidare il Pd’’. E’ di Walter Veltroni il primo commento, dopo l’elezione di Dario Franceschini a segretario del Pd.

’’La prima persona alla quale parlai delle mie dimissioni e’ stato lui - afferma il segretario uscente, che , come previsto, non ha partecipato all’assemblea dei democratici - Gli dissi in quell’occasione che avrei voluto fosse lui a guidare il Partito democratico verso le elezioni e il congresso. Come ho detto nel mio discorso di saluto, Dario e’ un uomo politico leale, forte e che crede in quel progetto del partito democratico come un soggetto nuovo che sia perno del riformismo italiano. Questa era l’ispirazione del Pd nell’atto di nascita del partito al Lingotto, nelle primarie e anche nella campagna elettorale’’.

’’Le parole di Dario di oggi - sottolinea Veltroni - sono per me la conferma di questo giudizio. Dario e’ la persona giusta per guidare il partito verso le nuove sfide che penso potranno vedere per il Pd quei successi che merita. A lui voglio dare un abbraccio e rivolgere il piu’ caloroso e affettuoso augurio di buon lavoro’’.


PD : LETTERA DI FRANCESCHINI A NAPOLITANO

SUA FUNZIONE GARANTE COSTITUZIONE SARA’ ESEMPIO PER TUTTI NOI

Roma, 21 feb. (Adnkronos) - Il segretario del Partito Democratico, Dario Franceschini, ha inviato questo pomeriggio una lettera al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

’’Carissimo Presidente, nel momento in cui assumo la responsabilita’ di guidare il Partito Democratico -scrive Franceschini- il mio primo pensiero e’ rivolto all’Alta Magistratura Repubblicana da Lei cosi’ mirabilmente rappresentata, nella convinzione che la funzione di garante della Costituzione da Lei interpretata sara’ per tutti noi un esempio cui costantemente riferirci. Con la stima di sempre".

Ne da’ notizia una nota ufficio stampa Partito Democratico.


Répondre à cette brève

Forum