CAMBIARE REGISTRO: "TERTIUS IN CHARITATE" (Gioacchino da Fiore)!!! Ratzinger scrive da papa l’enciclica "Deus caritas est" (2006) e, ancora oggi, nessuno - nemmeno Papa Francesco - ne sollecita la correzione del titolo. Che lapsus!!! O, meglio, che progetto!!!

L’ACQUA DI FRANCESCO E IL MULINO DI BENEDETTO XVI: MA QUALE FEDE?! Una domanda a Raniero La Valle - di Federico La Sala

"È significativo che l’espressione di Tertulliano: "Il cristiano è un altro Cristo", sia diventata: "Il prete è un altro Cristo" (Albert Rouet, arcivescovo di Poitiers, 2010)
giovedì 11 luglio 2013.
 

ABBIAMO CREDUTO ALL’AMORE ( 1 Gv 4,16): MA AL DIO ("CHARITAS") DI GESU’ ("LUMEN GENTIUM") O AL DIO ("CARITAS") DI COSTANTINO E DI RATZINGER ("DOMINUS IESUS") E DI BENEDETTO XVI ("DEUS CARITAS EST")?! DI CHI SIAMO FIGLI E FIGLIE?!

LA "LUMEN FIDEI" DI RATZINGER E LA "LAMPEDUSA" DI FRANCESCO: LA REGIA E LO SPETTACOLO DI UNA SOLA FEDE. Una domanda

di Federico La Sala *

QUALCUNO HA SCRITTO CHE PAPA FRANCESCO trascende la legge dell’etica, della perfezione, della mortificazione, e rende visibile la fede.

Oppresso dallo stato di miseria presente, e abbagliato dalla luce dello spettacolo ratzingeriano-bergogliano ("Lumen fidei"), è un assetato dell’acqua viva evangelica:: Raniero La Valle sulle orme di Papa Francesco.

Per evitare ulteriori e nuove illusioni e, insieme, restare fedele alla Terra e al Cielo, a tutti gli uomini e a tutte le donne di buona volontà, e ricordare che dallo "stato di minorità" si esce e si può uscire, mi permetto di porre una piccola domanda:

MA PAPA FRANCESCO DI QUALE FEDE DI QUALE DIO DI QUALE CHIESA RENDE VISIBILE LA FEDE?!

DEL CRISTIANESIMO O DEL CATTOLICESIMO-ROMANO?!

AGLI INIZI DEL TERZO MILLENNIO DOPO CRISTO, ANCORA NON SAPPIAMO DISTINGUERE

"papa" da "papà", "caritas" da "charitas"!!!

Forse è meglio essere più attenti alle iniziative della società dello spettacolo, cercare ancora, e riflettere di più:

"È significativo che l’espressione di Tertulliano: "Il cristiano è un altro Cristo", sia diventata: "Il prete è un altro Cristo" (Albert Rouet, Parlare oggi dei preti, arcivescovo di Poitiers, 2010).

* Federico La Sala (Il Dialogo, 08 Luglio,2013)


ALCUNI APPUNTI SUL TEMA:

IL NOME DI DIO SENZA GRAZIA ("CHARIS"). L’ERRORE FILOLOGICO E TEOLOGICO DI PAPA BENEDETTO XVI, NEL TITOLO DELLA SUA PRIMA ENCICLICA. Nel nome della "Tradizione"

DUE PAPI IN PREGHIERA: MA CHI PREGANO?! Bergoglio incontra Ratzinger: "Siamo fratelli". Ma di quale famiglia?! Un resoconto dell’incontro, con note

"Potrei, per me, pensare un altro Abramo"

KANT E SAN PAOLO. COME IL BUON GIUDIZIO ("SECUNDA PETRI") VIENE (E VENNE) RIDOTTO IN STATO DI MINORITA’ DAL GIUDIZIO FALSO E BUGIARDO ("SECUNDA PAULI").

VIVA L’ITALIA! LA QUESTIONE "CATTOLICA" E LO SPIRITO DEI NOSTRI PADRI E E DELLE NOSTRE MADRI COSTITUENTI. Per un ri-orientamento antropologico e teologico-politico. (fls)


Rispondere all'articolo

Forum