IL SOGNO DI UNA "COSA" DI BENEDETTO XVI : UNA CHIESA "PER MOLTI", NON "PER TUTTI". Cinque note per un Convegno

jeudi 2 mai 2013.

CHIESA "PER MOLTI", NON "PER TUTTI" !!!

Per il Convegno "Chiesa di tutti, Chiesa dei poveri" del 15 settembre 2012, cinque note a margine

di Federico La Sala *

1. LA GERARCHIA CATTOLICO-ROMANA HA ROTTO I PONTI CON IL MESSAGGIO EVANGELICO. A 50 anni dall’inizio del Concilio Vaticano II, bisogna prendere atto che il terribile è già accaduto : il "Lumen Gentium" è stato spento e, sulla cattedra di Pietro, siede il Vicario del Signore e Padrone Gesù ("Dominus Iesus" : J. Ratzinger, 2000). Egli regna e governa in nome del suo Dio, Mammona ("Deus caritas est" : Benedetto XVI, 2006).

2. DIO E’ VALORE ! Sul Vaticano, dal 2006, sventola il "Logo" del Grande Mercante : "Deus caritas est" (Benedetto XVI, 2006) !!! Il papa teologo, ha gettato via la "pietra" su cui posava - in equilibrio instabile - l’intera Costruzione della Chiesa cattolico-romana ("Deus charitas est" : 1 Gv. 4.8).

3. TUTTO A "CARO-PREZZO" ("CARITAS") : QUESTO "IL VANGELO CHE ABBIAMO RICEVUTO". QUESTO E’ IL NOSTRO VANGELO : PAROLA DI RATZINGER -BENEDETTO XVI, CARDINALI E VESCOVI TUTTI. IL "PANE QUOTIDIANO" DEL "PADRE NOSTRO", SI VENDE A "CARO PREZZO", MOLTO CARO (= "CARITAS") !!!

4. ULTIMA CENA ED ECONOMIA VATICANA. Benedetto XVI cambia la formula : « Il calice fu versato per molti », non « per tutti » !!!

5. IN PRINCIPIO ERA IL "LOGO" !!! SE UN PAPA TEOLOGO LANCIA IL "LOGO" DEL SUO DIO ("DEUS CARITAS EST") E TUTTI OBBEDISCONO, E NON VIENE RISPEDITO SUBITO A CASA, DA "MARIA E GIUSEPPE", PER IMPARARE UN PO’ DI CRISTIANESIMO, DI COSA VOGLIAMO PARLARE DI AFFARI E DI MERCATO ?! EBBENE PARLIAMO DI AFFARI, DI MERCATO, DI "MAMMONA", "MAMMASANTISSIMA", E DI COME I PASTORI ... IMPARANO A MANGIARE LE PECORE E GLI AGNELLI, E CONTINUANO A GOZZOVIGLIARE ALLA TAVOLA DEL LORO "DIO" !!! Avanti tutta, verso il III millennio avanti Cristo !!!

Federico La Sala

* Il Dialogo, Mercoledì 12 Settembre,2012


Nota sul tema :

LA CHIESA DEL SILENZIO E DEL "LATINORUM". Il teologo Ratzinger scrive da papa l’enciclica "Deus caritas est" (2006) e, ancora oggi, nessuno ne sollecita la correzione del titolo. Che lapsus !!! O, meglio, che progetto !!!

-  GUARIRE LA NOSTRA TERRA. Lettera aperta a Israele (già inviata a Karol Wojtyla) sulla necessità di "pensare un altro Abramo"


Répondre à cette brève

Forum