CARMELITANI SCALZI ED ECUMENISMO: STORIA E MEMORIA. Ritrovato nel salernitano "file" perduto del tardo Rinascimento

giovedì 13 dicembre 2018.

UOMINI E DONNE, PROFETI E SIBILLE, OGGI: STORIA DELLE IDEE E DELLE IMMAGINI.

A CONTURSI TERME (SALERNO), IN EREDITA’, L’ULTIMO MESSAGGIO DELL’ECUMENISMO RINASCIMENTALE .....

RINASCIMENTO ITALIANO, OGGI: LA SCOPERTA DI UNA CAPPELLA SISTINA CON 12 SIBILLE. Sul tema, la prefazione di Fulvio Papi e parte della premesssa del lavoro di Federico La Sala

Le Sibille di Contursi hanno parentele più celebri nella Cattedrale di Siena, nell’appartamento Borgia in Vaticano, nel Tempio Malatestiano di Rimini, nella Cappella Sistina di Michelangelo. La pittura disegna l’ eclettismo ermetico-cabalistico-neoplatonico rinascimentale (...)

-  MEMORIA UMANA ED EVANGELICA. Nell’enciclica ‘conciliare’ Pacem in terris di Giovanni XXIII (1963) al n.22 l’ingresso crescente delle donne nella vita pubblica veniva annoverato tra i segni dei tempi, insieme alla crescita delle classi lavoratrici (n.21) e alla fine del colonialismo (n.23).




PROBLEMA di storia dell’arte (e/o, forse, "tiro mancino" dei carmelitani "calzati" ai carmelitani "scalzi"?!): TERESA d’AVILA, ANA DE MENDOZA,duchessa di Pastrana e Principessa di Eboli, e l’icona della Madonna della Grazia (1586 ca.) - la Vergine dall’occhio nero - del Santuario di GALATONE (LECCE).

ANA DE MENDOZA, PRINCIPESSA DI EBOLI - 98 Kb
ANA DE MENDOZA, PRINCIPESSA DI EBOLI
 
 
Madonna della Grazia (sec. XV -  XVI) - GALATONE (Lecce) - 146.6 Kb
Madonna della Grazia (sec. XV - XVI) - GALATONE (Lecce)



ISTANBUL 2014: FRANCESCO E BARTOLOMEO I - 22.5 Kb
ISTANBUL 2014: FRANCESCO E BARTOLOMEO I
 




Rispondere a questa breve

Forum