ENZO MAZZI E’ MORTO. La Comunità dell’Isolotto lo ricorderà domani mattina, domenica 23 ottobre, nella loro sede in via degli Aceri 1,alle 10,30.

samedi 22 octobre 2011.

Un “operaio per il Regno” ci ha lasciato

-  COMUNITA’ CRISTIANE DI BASE
-  Segreteria Tecnica Nazionale
-  c/o CdB San Paolo - Roma
-  segreteria@cdbitalia.it
-  www.cdbitalia.it

Carissimi amici ed amiche delle comunità di base,

è con profondissimo dolore che vi comunico la triste notizia che Enzo Mazzi ci ha lasciato. E’ morto questa notte a Firenze per la malattia che lo aveva colpito inesorabilmente.

Adesso, che forse non ci sente, perché lui non vorrebbe, possiamo dire cosa ha rappresentato per noi, per tutte le comunità italiane Enzo.

La Comunità dell’Isolotto lo ricorderà domani mattina, domenica 23 ottobre, nella loro sede in via degli Aceri 1, alle ore 10,30. Chi può partecipare vada a Firenze a stringersi vicino a Luciana e alle donne e agli uomini dell’Isolotto ; le comunità tutte lo ricordino nelle loro assemblee domenicali.

Un abbraccio commosso a tutte e tutti,

La Segreteria tecnica nazionale delle CDB per la CdB di San Paolo

Stefano Toppi


Alcuni interventi di don Enzo Mazzi, nel sito :

-   La legge 40, duemila anni fa. Una nota (del 2005) di don Enzo Mazzi

GERICO e "RAZZISMO". LA POLITICA VATICANA E IL COLLASSO DEFINITIVO DEL CATTOLICESIMO COSTANTINIANO.
-  La crocifissione per salvarsi dalla paura : crocifigge le donne, i gay, i tanti Welby, le coppie di fatto, perfino preti e teologi che si appellano alla libertà di coscienza !!! Una nota (del 2007) di don Enzo Mazzi

-  IL DIO DEL SACRO E IL TRAVASO. La sacralità è una funzione del potere, del dominio e dell’espropriazione dell’uomo e della donna. Una nota di don Enzo Mazzi


Répondre à cette brève

Forum