ITALIA. Memoria della Liberazione e della Legge dei nostri Padri e delle Madri Costituenti....

PACIFICAZIONE, COSTITUZIONE E NUOVO GOVERNO : RESTITUIRE LA PAROLA "ITALIA" AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, GIORGIO NAPOLITANO, E ALL’INTERO PARLAMENTO. Forza ! VIVA, VIVA L’ITALIA - a cura di Federico La Sala

lundi 16 juin 2008.
 


-  Berlusconi : "Sul 25 aprile piena sintonia con Napolitano"

ROMA - Silvio Berlusconi si dichiara "in piena sintonia" con le parole di Napolitano pronunciate ieri a Genova in occasione del 25 aprile : "Ho apprezzato molto l’intervento del presidente - dice il premier in pectore -. Sono convinto che tutte le istituzioni del nostro Paese dovrebbero condividere lo spirito delle parole espresse dal capo dello Stato in uno sforzo ampio e generale teso allo sviluppo e al rilancio dell’Italia".

Berlusconi aggiunge : "Era questo anche lo spirito del mio messaggio e mi fa piacere constatare come fosse in sintonia con la dichiarazione del presidente della Repubblica".

* la Repubblica, 26-04-2008


SUL TEMA, NEL SITO, SI CFR. :

25 aprile 2008. ITALIA : LA PAROLA RUBATA. Una sollecitazione (del 2004 e del 2003) ad uscire dal sonnambulismo, oggi e finalmente

PER UNA VERA PACIFICAZIONE, GIUSTIZIA E LIBERTA’. « Non fingiamo di credere che si tratti di un genuino desiderio di ottenere una vera unità nazionale sulla Liberazione. La prova ? Dell’Utri che vuole riscrivere i libri di storia ». Un’intervista a Giorgio Bocca di Paolo Conti

La Costituzione - le "regole del gioco" e il dialogo, quello vero ... ALL’ITALIA NEL MONDO. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OFFESO E RIDOTTO AL SILENZIO. A TUTTI I CITTADINI E A TUTTE LE CITTADINE TOLTA "LA PAROLA" : ITALIA. CHE SCEMPIO !!! IL LENTO E SOTTILE "AVVELENAMENTO DEI POZZI" DELLA DEMOCRAZIA E IL SONNO DI TUTTE LE SUE ISTITUZIONI CULTURALI, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA SCUOLA PUBBLICA !!!

-  L’IDEOLOGIA CATTOLICO-FASCISTA DEL MAESTRO UNICO E L’ART. 7 DELLA COSTITUZIONE, UN BUCO NERO CHE DISTRUGGE L’ITALIA E LA STESSA CHIESA CATTOLICA.
-  Per un ri-orientamento teologico-politico


Répondre à cet article

Forum