L’obbedienza non è più una virtù....

CALABRIA. MONS. BREGANTINI E’ STATO TRASFERITO : LA NOSTRA BANDIERA NON C’E’ PIU’ ! "IO RESTO IN CALABRIA" : FILIPPO CALLIPO, L’EX PRESIDENTE DELLA CONFINDUSTRIA, ESORTA ALLO SCIOPERO DELLA MESSA - a cura di Federico La Sala

vendredi 9 novembre 2007.
 

VATICANO : CALLIPO, SCIOPERO DELLA MESSA PER TRASFERIMENTO BREGANTINI

"DOMENICA NON ANDIAMO IN CHIESA, PERDIAMO NOSTRA BANDIERA"

Roma, 8 nov. - (Adnkronos) - "Ho pensato di comprare qualche spazio sui giornali per invitare i calabresi a fare uno sciopero della Chiesa, domenica non andiamo a messa" per protestare contro il trasferimento a Campobasso del vescovo di Locri, monsignor Giancarlo Bregantini. Non nasconde la sua rabbia Filippo Callipo, l’ex presidente di Confindustria Calabria che non ha mai mancato in questi anni di fare sentire la sua voce contro la ’ndrangheta e la criminalita’, "non so piu’ se da domani avro’ piu’ la voglia e il coraggio di continuare la lotta per la Calabria, sapendo che la nostra bandiera non c’e’ piu’".


IL GRIDO DI CALLIPO...

CALLIPO : "IO RESTO IN CALABRIA"

CALABRIA. LOCRI : IL SEGRETO DEL VATICANO E DI PULCINELLA. Ormai il trasferimento di mons. Bregantini e’ certo.

IL SOGNO "INFANTILE", DEVASTANTE E GOLPISTA, DI "FORZA ITALIA" E DELLA CHIESA "CATTOLICA" E’ FINITO !!! LA COSTITUZIONE ITALIANA E’ GIOVANE E SALDA E, CON LE SUE RADICI DANTESCHE ED ETERNE, NON HA PAURA DELLE SFIDE DELL’AVVENIRE !!!

IL DIO DEI MAFIOSI NON E’ CRISTIANO, MA CATTOLICO-ROMANO - ’MEDITERRANEO’. Il sociologo Augusto Cavadi ne parla con Alessandra Turrisi.

CHIESA : MAGISTERO SENZA GRAZIA ("CHARIS").


Répondre à cet article

Forum